L’ATTORE SALVATORE LAZZARO DOMENICA A BRONTE PER UN CONVEGNO

L’attore Salvatore Lazzaro a Bronte ospite al convegno “Il Capo dei Capi: mito televisivo o risveglio delle coscienze”  

“Il Capo dei Capi”. Dalla fiction alla realtà – Mito televisivo o risveglio delle coscienze? Bronte si interroga sulla strada che la Siciliadovrà ancora compiere per combattere del tutto quella mafia raccontata dal film che ha visto il bravo attore brontese Salvatore Lazzaro nei panni di Bernardo Provenzano. E lo fa all’interno di un interessantissimo convegno, organizzato dal Circolo di cultura di Bronte e dal Comune, che si terrà domenica 16 dicembre alle ore 10.30 presso il Cine teatro comunale di Bronte, allapresenza proprio dell’attore che torna volentieri nella sia Bronte, dopo i lusinghieri successi in carriera. Oltre a Salvatore Lazzaro, saranno presenti il dott. Ignazio Fonzo, magistrato e consulente della Commissione parlamentare antimafia, il Questore di Catania dott. Michele Capomacchina, il comandante della Compagnia carabinieri di Randazzo, cap. Gaetano Birtolo, il prof. Vincenzo Pappalardo docente di storia e filosofia del liceo Capizzi di Bronte e l’imprenditore Andrea Vecchio, recente vittima della mafia che ha più volte incendiato gli scavatori della sua azienda. A moderare il dibattito, dopo i saluti del dott. Valerio Saitta, presidente Circolo di Cultura “E. Cimbali” e l’assessore alla Cultura del Comune Antonio Petronaci, sarà il giornalista del quotidiano La Sicilia Tony Zermo.

Le conclusioni saranno affidate al sindaco di Bronte, sen. Pino Firrarello.

DA UFFICO STAMPA ASSOCIAZIONE DEI COMUNI