JONIAMBIENTE CONCORSO “RICICLA IN ARTE” E SCATTA CAMPAGNA SULLA DIFFERENZIATA

0

Inizia la più imponente campagna di sensibilizzazione a favore della raccolta differenziata che si sia mai realizzata nell’intero territorio che va da Bronte fino a Riposto. A proporla è la società Ato rifiuti Joniambiente presieduta dal dott. Mario Zappia, sempre più intenzionato ad incrementare le percentuali di raccolta differenziata.“Puntiamo a sensibilizzare tutti gli utenti del territorio, – afferma Zappia – ma principalmente i ragazzi nelle scuole, affinché crescano con la mentalità giusta a favore del riciclo dei materiali e della salvaguardia ambientale”. Per questo venerdì 7 marzo, alle ore 11, presso la “Sala degli Specchi” del Comune di Giarre, si svolgerà la conferenza stampa di presentazione del concorso di educazione e sensibilizzazione ambientale “Ricicla in Arte”, riservato alle scuole primarie e secondarie di primo grado di tutti i Comuni dell’Ato. Saranno presenti tutte le scuole, vere  e proprie alleate della Joniambiente in questa campagna di formazione: “La scuola per noi – continua Zappia – rappresenta un validissimo partner, ed il loro coinvolgimento ci permette di servirci della professionalità di docenti ed insegnanti verso un problema cosi importante come la raccolta dei rifiuti”. Durante la conferenza stampa verranno rese pubbliche le caratteristiche del bando di concorso che è solo una parte del piano di comunicazione varato dalla Joniambiente: “Realizzeremo – aggiunge Zappia – 14 giornate ecologiche, con animazione, nelle piazze dei 14 Comuni, distribuiremo gadget, distribuiremo Dvd e opuscoli con le istruzioni per fare una buona raccolta differenziata. La sfida – conclude – per diminuire il quantitativo di rifiuti nelle costose discariche è stata lanciata, sono certo che i cittadini la apprezzeranno”.

SCATTA CAMPAGNA PER LA DIFFERENZIATA

“Non fare di tutto un mucchio! Trasforma i rifiuti in una risorsa”. E’ lo slogan che campeggia sul volantino che contiene le istruzioni per fare bene la raccolta differenziata e che la società Ato rifiuti Joniambiente ha fatto recapitare a tutti gli utenti del territorio di competenza che, ricordiamo, va da Bronte fino a Riposto. “L’iniziativa – dice il presidente dott. Mario Zappia – fa parte del piano di comunicazione che la Regione Siciliana ci ha finanziato. Non è mistero, infatti, che la Joniambiente punti con ogni mezzo possibile ad aumentare gli indici della raccolta differenziata, che, con la nostra gestione sono aumentati, ma che è giusto far crescere ancora. Da sempre, infatti, il nostro obiettivo è stato quello di avvicinarci il più possibile alle percentuali fissate dal decreto Ronchi e una efficace campagna informativa, non solo ci consentirà di far capire a tutti la necessità di differenziare i rifiuti, ma spiegherà agli utenti come farla bene”. E il volantino informa Comune per Comune sulle giornate di raccolta dei rifiuti differenziati distinguendo i vari quartieri e le contrade, fornisce gli orari in cui la raccolta è prevista e soprattutto fornisce le necessarie istruzioni sia per differenziare le varie tipologie di rifiuti, sia per usufruire del servizio di raccolta domiciliare degli ingombranti, ovvero vecchi frigoriferi, mobili, materassi ecc. Il volantino ricorda inoltre che nei Comuni sono posti i contenitori degli abiti usati e indica con chiarezza cosa è giusto inserire nei vari sacchetti per la carta, cartone, vetro, lattine e plastica. “Uno strumento utile – conclude Zappia – che spero le famiglie utilizzino”.

 

 

Fonte “La Sicilia” del 05-03-2008