ETNA IN SCENA:CIAK! SI RIPARTE

Si accendono i riflettori sul palco del teatro Falcone- Borsellino di Zafferana Etnea, pronto ad accogliere la 22° edizione di “Etna in Scena”, la rassegna di spettacoli estivi, promossa dall’assessorato al Turismo e Spettacolo, diretto da Salvo Coco. Fino a settembre musica sotto le stelle con i big della musica italiana e non solo, tra cui Vinicio Capossela (12 agosto), Lello Analfino & i Tinturia (13 agosto), Marco Masini (16 agosto), Alice canta Battiato (18 agosto),Max Gazzè (23 agosto), a cura dell’associazione culturale “Sopra La Panca”. Ieri la conferenza stampa di presentazione della kermesse, alla presenza del sindaco, avv. Salvatore Russo, l’assessore al Turismo e Spettacolo, dott. Salvo Coco e i protagonisti della rassegna. Oltre 50 appuntamenti in cartellone: musica, cinema, lirica, teatro e cabaret in uno dei luoghi all’aperto più suggestivi dell’isola, accontentando i gusti di tutti con delle scelte artistiche che hanno dato spazio sia ai nomi di rilievo nazionale ed internazionale che agli artisti locali, con band e compagnie teatrali del territorio.

“Noi crediamo fortemente nel concetto di turismo – ha sottolineato il primo cittadino – sul quale questa amministrazione ha puntato sin dal momento del suo insediamento. Nonostante le enormi difficoltà dovute all’emergenza sanitaria, che ci ha portato a ridurre i posti, dai 2000 originari agli attuali 900, siamo riusciti ad organizzare l’edizione 2020 di Etna in Scena, che ormai è divenuta un punto di riferimento per il turismo culturale e per gli amanti dello spettacolo dal vivo, che scelgono la nostra cittadina sia per la panoramica posizione geografica che per la qualità della programmazione”. Fiore all’occhiello della rassegna la prima edizione di “Zafferana Jazz Festival”, organizzata dall’associazione Catania Jazz, che riporta in scena la musica di qualità, dedicata alla memoria del giornalista Lillo Venezia, scomparso a causa del Coronavirus, lo scorso marzo 2020 all’età di 70 anni, all’ospedale Garibaldi di Catania.

In programma da domani al 22 agosto: Omar Sosa & Ernestico (23 luglio), Matteo Mancuso Trio e Gaetano Spartà Quartet (24 luglio), Francesco Cataldo Quartet (25 luglio), Libertango e Carmelo Coglitore (26 luglio), Glorius e Marzo Mezquida (19 agosto), Tony Momrelle (20 agosto), Kurt Rosewinkel Standards Trio (21 agosto) e Chiara Pancaldi e Darryl Hall Quartet (22 agosto). Della rosa degli appuntamenti, fa parte anche la lirica con il “Gran galà lirico” (11 agosto), “Nessun dorma i tre tenori in concerto” (17 agosto) e “Puccini – Verdi Gala” (29 agosto), a cura del Coro Lirico Siciliano. Immancabile la comicità che vedrà la presenza di uno dei comici più amati dal pubblico, nato nella storica trasmissione Zelig e oggi su Sky, Maurizio Battista e poi i mitici artisti di “Sicilia cabaret” e l’esilarante simpatia di Gino Astorina e il “Gatto Blu”.

“Zafferana vuole tornare alla normalità anche attraverso gli spettacoli come da tradizione – sottolinea l’assessore Salvo Coco – riscoprire la bellezza del nostro teatro e della nostra estate. Abbiamo lavorato alacremente per realizzare una rassegna che punta sulla qualità degli spettacoli. Ogni appuntamento si svolgerà nella massima sicurezza e rispetto delle regole e delle prescrizioni anti contagio. Vi aspettiamo numerosi a Zafferana”. Una rassegna dalle note magiche, esaltata anche da un evento storico della città del miele, “Calici di stelle” che si terrà il 15 agosto al Parco Comunale. È possibile acquistare i biglietti presso i circuiti Ticket One, Box Office e la tabaccheria Bella in via Roma a Zafferana.