DISAGI PER LA NEVE TRA MALETTO E RANDAZZO – SCHILIRO’ NEL DIRETTIVO ANCI

È bastata una leggera nevicata, ieri intorno alle 6, per causare qualche problema a Maletto e dintorni, in particolare tra Randazzo, Bronte e Maletto. La nevicata, per fortuna è durata poco e la neve si è sciolta dopo qualche ora, senza creare grandi disagi, ma ricordando a tutti che l’inverno non è ancora terminato. Sulla Ss 284, il passaggio di uno spazzaneve ha liberato la strada, poi abbastanza percorribile e senza particolari disagi per gli automobilisti. Situazione diversa a Maletto sulla circumvallazione, dove i bus che ogni mattina portano i ragazzi alle scuole superiori di Bronte, non sono riusciti a transitare sulle salite innevate, con le ruote che slittavano pericolosamente. Subito è stato chiesto l’intervento del personale del Comune, che ha mandato sul posto sia gli operai, che il piccolo spazzaneve in dotazione al Comune, che ha liberato le salite permettendo ai bus di ripartire, anche se con un notevole ritardo per l’inizio delle lezioni. Diversi studenti, stanchi di aspettare, sono però scesi dai bus tornando a casa. Una situazione che si ripete spesso, con i bus poco attrezzati in caso di neve e talvolta senza catene, questo implica dei disagi agli alunni che in caso di neve o prendono la “littorina” della Fce o, come spesso accade, restano a casa. Sarebbe opportuno, in zona, dotare di catene i bus che percorrono il tratto più alto dell’intera Provincia. Fortunatamente, in tarda mattinata, è rispuntato il sole e la situazione è tornata alla normalità. LUIGI SAITTA Fonte “La Sicilia” del 13-02-2019

MALETTO SCHILIRO’ NEL DIRETTIVO ANCI – Arriva un importante riconoscimento per il giovane presidente del Consiglio Cristiana Schilirò, nominata componente del Consiglio direttivo regionale dell’Anci Sicilia Giovani. Un ruolo che riporta la politica malettese nell’associazione. Cristiana Schilirò, 28 anni, studente in Chimica e Tecnologie farmaceutiche, era stata eletta presidente del Consiglio con 8 preferenze su 11 votanti. Ed era stata tra i candidati più votati alle ultime elezioni amministrative. LUIGI SAITTA Fonte “La Sicilia” del 13-02-2019