DATI COVID: NUMERI IN CALO, MA SEMPRE PRUDENZA

Dati in discesa, quelli dati dalla Regione aggiornati al 13, ma è sempre consigliabile avere prudenza e buon senso. Nel totale dei Comuni di cui ci occupiamo sono 47 in meno i casi segnalati questa settimana, con importanti cali a Randazzo (-14), San Teodoro (-12), Maletto (-10) e Ucria (-18), e con gli aumenti, invece di Cesarò (+13), Francavilla di Sicilia (+18), e Moio Alcantara (+5). Dati che in previsione di Pasqua, e della riapertura delle processioni e dei riti pasquali, oltre che di Pasquetta, devono farci riflettere e fare in modo di usare degli accorgimenti importanti per non fare esplodere i contagi dopo le feste. ma andiamo ai numeri, riportando i dati aggiornati e tra parentesi i numeri della scorsa settimana: Bronte 87 (88), Adrano 48 (56), Randazzo 31 (45), Castiglione di Sicilia 13 (7), Linguaglossa 8 (6), Maletto 3 (13), Maniace 2 (10; Troina 32 (52).

Nel Messinese invece abbiamo: Francavilla di Sicilia 28 (10), Cesarò 24 (11), Ucria 9 (27), Moio Alcantara 5 (0), San Teodoro 4 (16), Malvagna 2 (0), Santa Domenica Vittoria 2 (2), Roccella Valdemone 2 (5), Floresta 1 (0). Per quanto riguarda i vaccini, invece, ecco le percentuali di cittadini che hanno completato le tre dosi nei nostri Comuni: Troina 90,10%; Maletto 86,57%, Castiglione di Sicilia 82,27%, Bronte 81,86%, Linguaglossa 81,57%, Randazzo 80,14%, Adrano 75,23%, Maniace 72,56%; Nel Messinese: Ucria 100%; Santa Domenica Vittoria 88,80%; Moio Alcantara 86,48%; Francavilla di Sicilia 82,67%; Malvagna 82,25%; Roccella Valdemone 82,14%; Cesarò 81,67%; Floresta 78,54%; San Teodoro 76,34%;