COVID 19, IN CALO I CASI NELLA NOSTRA ZONA, MA MASSIMA ATTENZIONE

Sono nettamente in discesa i numeri di contagi nella nostra zona, e finalmente si può guardare al futuro con un leggero ottimismo. L’imminente avvio delle vaccinazioni e il blocco quasi totale, dovrebbero dare un ulteriore calo del numero dei contagi. Ma a questo, dobbiamo pensare pure noi, con dei comportamenti responsabili e attenti. Per quando riguarda i numeri, aggiornati a ieri, a Bronte sono 111 i contagi registrati, con 4 ospedalizzati, anche se resta alto il numero di persone in isolamento pari a 656. A Randazzo, 49 i contagi registrati, anche qui in ribasso. A Maniace sono 18 i contagi accertati, mentre sono 38 quelli in isolamento fiduciario. Numeri bassi a Maletto, con 5 soli contagiati, anche se due di questi sono attualmente ricoverati in ospedale, e 10 in isolamento.

Numeri bassi anche a Cesarò e San Teodoro, che per molti giorni sono stati in zona rossa. A Cesarò gli ultimi rilevamenti davano 9 contagiati, mentre a San Teodoro dovrebbero essere in 5. Un grande risultato per tutti, dopo il periodo di grandi numeri, ma per non invertire il trend, è necessario continuare ad osservare le misure di sicurezza, tra cui mascherina, distanziamento e igiene soprattutto delle mani