CALCIO LOCALE: MALETTO PARI, BRONTE, RANDAZZO E MANIACESE VINCONO; SPORTING KO

Maletto in chiaroscuro nella partita contro la S. Pio X, ex capolista del girone “E” di Prima categoria, nel primo tempo, la squadra di mister Currenti non si esprime al meglio, e subisce il vantaggio della S. Pio, grazie ad un rigore concesso per un fallo di mani inspiegabile, di Sangregorio in area. Nel secondo tempo il Maletto si trasforma, gioca e mette sotto la capolista, che rimane in 10 per la giusta espulsione di Bonsignore, costretto a fare falli in continuazione per fermare gli avanti del Maletto. Poi Sangregorio si riscatta, realizzando il gol del pareggio, e poco dopo, l’arbitro non concede un evidente rigore al Maletto per un fallo su Caserta. A pochi minuti dalla fine, il giovane Russo ha sui piedi la palla decisiva ma tira sul portiere. Con questo pari il Maletto rimane a metà classifica, mentre la S. Pio perde la testa della classifica a vantaggio del Real S. Venerina. Rimane in alto anche la Desport Gaggi, il Giardini ed il Lineri. In coda sempre giù il S. Alessio, poco sopra il Real Aci, e poi il Valverde. In seconda categoria, sesta vittoria consecutiva per il Bronte, ormai capolista solitario; vincono pure Randazzo e Maniacese fuori casa, risalendo in classifica, siamo certi che le 3 squadre saranno protagoniste nella lotta promozione del girone. In Terza Categoria lo Sporting Maletto capitola per 10-1 contro il Picanello

MALETTO – SAN PIO X  1-1

Maletto: Schilirò, Capizzi, Spampinato, Liuzzo, Catania, Proietto (76’ Calà), Gugliuzzo (66’ Russo), Caserta, Zerbo, Finocchiaro, Sangregorio; All. Currenti;

San Pio X: Nicastro, Oliveri, Ettore Alonzo, Cascio, Calanna, Indelicato, Rosario Alonzo, Bonsignore, Patanè ( 85’ Leonardi), Robu, Grasso (69’ Longo), All. Calanna;

Arbitro: Sig. Grasso di Acireale;

Reti: 42’ Patanè su rigore; 77’ Sangregorio

Il Maletto tiene testa alla capolista, e anzi può recriminare per la mancata vittoria. Al 22’ Nicastro respinge d’istinto su Zerbo, al 42’ Sangregorio colpisce con la mano in area, giusto rigore per la S. Pio che Patanè realizza. Nel 2° tempo il Maletto cambia passo. Al 65’ è Caserta a tirare a lato, al 68’ Bonsignore ( già ammonito), commette fallo da dietro e viene espulso. Al 77’ Sangregorio si riscatta, beffando difensori e portiere e depositando la palla in rete. Al 79’ Caserta atterrato in area, e l’arbitro nega al Maletto un evidente rigore. Al 89’ Russo lanciato da solo, ma tira malamente sul portiere. Il Maletto fa tremare la capolista che comunque guadagna un punto.

PISANO S. MARIA DEGLI AMMALATI – BRONTE    1-3

Pisano Santa Maria Ammalati: Di Grazia, Guerrera, Cantone, Platania, Samuele, Pennisi (Puglisi 55′), Ursino (Cucè 60), Pane, Ricca, Castro, Sciacca (Scalia 80′). All. Tropea. Ciclope Bronte: Gangi, Ciraldo, Schilirò, Arcodia, Giannattasio, Antonuzzo, Fornito, Genna (75′ Petronaci), Prestianni, Bonaventura (70′ Straci), Imbrosciano. All. Saitta. Reti: Genna (54′, 62′), Puglisi (80′), Schilirò (89′). Arbitro: Vetri di Enna. Mancato pareggio per il Pisano Santa Maria Ammalati nonostante un gol annullato per un tocco di mano di un attaccante ammonito dall’arbitro. Genna, appena etrato, manda in vantaggio la sua squadra al 54′ e replica al 62′. Puglisi segna all’80’. All’89’ il Ciclope Bronte segna con Schilirò il gol della vittoria. Enza Barbagallo

CESARO’ – RANDAZZO    0-2 Cesarò: Fusari, Virzì, Di Paola, Travagliante, Sirna, Calì, Alfio Pittalà, Calaciura, Emanuel Pittalà, Pappalardo, Cavallaro. All. Zingale. Randazzo: Vitaliti, Patti, Giusti (68′ Pillera), Fioretto, Quattropani, Alessandro D’Amico, Daniele D’Amico (44′ Lo Giudice), Calà, Caserta (60′ Munforte), Corrente, Rosta. All. Petrullo. ARBITRO: Primavera di Enna. RETI: 17′ e 80′ Corrente. Randazzo. Vittoria esterna del Randazzo, superiore tecnicamente e tatticamente al Cesarò che comunque al 9′, con Cavallaro, ha avuto l’occasione per segnare. Al 17′ però i ragazzi di Petrullo sono andati in vantaggio con Corrente che ha sfruttato al meglio un angolo corto. Il Randazzo non ha raddoppiato subito solo grazie alla bravura di Fusari che si è opposto a Caserta e ad alla giovane promessa Fioretto, autore di una grande partita. Al 50′ un tiro di Pappalardo ha spaventato un po’ Vitaliti, poi è stato sempre Fusari ad opporsi a Caserta ed a Corrente che all’80’ si è procurato e ha battuto una punizione con la palla che ha colpito i 2 pali della porta, danzando sulla linea, prima di entrare in rete. Il Randazzo con questa vittoria esterna si conferma così squadra da quartieri alti della classifica. Egidio Petrullo è riuscito ad allestire una formazione che ruota attorno alla classe sempre verde di Corrente, ma che è in grado di esprimere un gioco corale valorizzando i giovani. Fioretto, infatti, è solo l’ultimo dei talenti che Petrullo ha valorizzato, e altri giovani sono in panchina pronti a dare il proprio contributo, pronti a imparare da giocatori del calibro dei fratelli Alessandro e Daniele D’Amico, vere bandiere che hanno fatto la storia del calcio a Randazzo: vedendoli in campo sembra proprio che la prima categoria gli stia ancora stretta. Gaetano Guidotto

 

RUSSOCALCIO – MANIACESE  1-2 RussoCalcio: Sgroi, Strano, Rigaglia, Messina, D’Urso, Pennisi, Foresta, Barbarino, Petrella, Sapienza, Zappalà All.Di Bella Maniacese: Lo Presti, Melardi, Salvà, Conti T., Russo, Cono Genova, Galati, Parasiliti, Cantali, Saitta, Marino All.Conti T. F. Arbitro: La Ferrara di Catania. Reti: 37′ Russo , 44′ Sapienza (rig.), 60′ Saitta Note. Ammoniti : Sapienza, Zappalà, Saitta, Conti, Russo, Galati, Parasiliti. Espulso: Petrella Riposto. La Russo si arrende, nella ripresa, alla Maniacese che riesce a sfruttare un calcio piazzato per firmare il successo. Ospiti in vantaggio al 37′. Palla dalla trequarti per Russo che supera Sgroi in uscita. Prima del riposo, Sapienza trasforma il rigore per il fallo su Petrella. Nella ripresa fa la differenza Saitta. N. C.

PRIMA CATEGORIA GIRONE “E” RISULTATI CLASSIFICA E MARCATORI

Real Belpassese – Valverde    4-0  16’, 27’ e 53’ Sava; 58’ A. Aiello;

Atletico Pedara – Real Paternò  0-0

S. Alessio – Lineri    0-1   34’ Di Stefano

Desport Gaggi – Cometa  2-0   25’ Vaccaro, 94’ Sturiale;

Maletto – S. Pio X        1-1   42’ Patanè rig.; 77’ Sangregorio;

Dacca 2000 – Giardini 3-2 33’ Camelia, 55’ e 78’ Raciti (DAC) 85’ Vaccaro, 90’ Sgroi (GN)

Real Aci – Real S. Venerina  2-4  26’ Bella, 47’ Leonardi (RA) 5’ Giannazzo, 30’ C. Virzì, 45’ e 90’ Pandetta (RSV)

CLASSIFICA: Real S. Venerina 22 punti, S. Pio X 20 punti; Desport Gaggi 26 punti; Giardini Naxos 15 punti; Lineri 14 punti; Real Belpassese 11 punti; Atletico Pedara 10 punti; Real Paternò, Dacca 2000 e Maletto 9 punti; Cometa 8 punti; Valverde 7 punti; Real Aci 3 punti; S. Alessio 1 punto;

MARCATORI

12 RETI: Patanè ( S. Pio X)

7 RETI: Robu ( S. Pio X),

5 RETI: Giambra (Real Paternò), Sava ( Real Belpassese), C. Virzì (S. Venerina), Raciti (Dacca 2000),

4 RETI : D’Arrigo ( Atl. Pedara), F. Indelicato (Cometa),    Sturiale ( Gaggi)

3 RETI: Villino ( Giardini), A Sessa e Aliotta (Lineri), A. Aiello ( Real Belpassese)

2 RETI: Longo, Contarino (Real Belpassese), Nicolosi ( Lineri), Raneri, Manitta, Vaccaro e Barresi (Desport) Cannavò, Giannazzo e Spina ( S. Venerina),      Bonfiglio e Longo (Real Aci), Caserta e Sangregorio (Maletto), Grasso (S. Pio X), Tosto ( Atl. Pedara), Arena (Cometa), Coppola e Di Mauro (Real Paternò),

 

SECONDA CATEGORIA GIRONE “F” RISULTATI E CLASSIFICA

Letojanni – S. Alfio    1-2

Pisano – Ciclope Bronte 1-3

Russo Sebastiano – Maniacese   1-2

S. Domenica – Città di Gaggi      0-0

Sporting Taormina – Robur         0-1

Cesaò S. Teodoro – Randazzo   0-2

CLASSIFICA: Bronte 18 punti;  Robur 13 punti; Città di Gaggi 12 punti; Randazzo e S. Alfio 11 punti; Maniacese 9 punti; Russo Calcio 7 punti; San Teodoro Cesarò e S. Domenica 5 punti; Letojanni 4 punti; Sporting Taormina 2 punti; Pisano 1 punto;

TERZA CATEGORIA GIRONE “B” RISULTATI E CLASSIFICA

Acese – Zafferana     1-4

Città di Pedara – Barriera   3-0

D’Agata – Librino       1-1

Cesarò – Ardor Sales  0-2

Real Picanello – Maletto  10-1

Real Nicolosi – Vimica   1-1

CLASSIFICA: Zafferana 9 punti; Nicolosi, Città Di Pedara e D’Agata 7 punti; Real Picanello 6 punti; Librino 5 punti; Acese e Ardor Sales 3 punti; Vimica 2 punti;  Cesarò San Teodoro 1 punto; Barriera e Sp. Maletto 0 punti;