CALCIO LOCALE MALETTO ESORDIO COL BOTTO RANDAZZO SOLO PARI IN CASA

Esordio col botto della matricola Maletto nel campionato di 1° categoria, la squadra di mister Orefice rifila 5 gol ad un Calatabiano con poca preparazione sulle gambe, e con una squadra in fase di allestimento definitivo. Viceversa il Maletto corre e gioca con tranquillità, e già al 10’ si porta in vantaggio grazie a Liuzzo, che ribatte in rete una respinta del portiere. Al 19’ il Maletto raddoppia con Imbrosciano,  che con un preciso sinistro spiazza il portiere. Nel 2° tempo il Maletto và ancora in rete con Caserta al 56’, dopo un bel triangolo con Imbrosciano,  al 59’ con il giovane Spartà che insacca in rete con un bel tiro dalla destra, ed al 71’ arriva il definitivo 5-0 di Destro che va in gol su un invitante assist di Saitta. Il Maletto spreca molte occasioni con Imbrosciano, Caserta, Conti e Cantarella, ma il risultato è comunque al sicuro. Il Calatabiano tenta di reagire ma poche volte supera il centrocampo, fallendo pure un rigore con Mamazza che al 62’ tira alto. Partita molto corretta, e discreto anche l’arbitraggio del sig. Lanza di Messina. Il Maletto incassa 3 punti che fanno iniziare nel migliore dei modi questa avventura nella nuova categoria. Il Randazzo, invece, pareggia in casa contro una Inessa aggressiva e determinata, per ben 2 volte sono andati in vantaggio, ed per ben 2 volte sono stati raggiunti da un Inessa che nel finale ha pure tentato di vincere. Nel girone vittorie sonanti anche per Fiumefreddese, Leonfortese e S. Sebastiano. La foto di copertina per la prima di campionato è per Liuzzo, utilizzato da mister Orefice nel ruolo di Terzino Sinistro, non solo ha giocato bene, ma ha pure realizzato il primo gol della partita e del campionato del Maletto. 

MALETTO – CALATABIANO  5-0

MALETTO: Vitaliti, Straci, Liuzzo, Cantarella, Conti (dal 50’ Parasiliti), Saitta, Caserta ( dal 68’ Capizzi S.), Fornito, Imbrosciano, Destro, Spartà ( dal 74’ Catania),  12 Mineo, 13 Sangregorio, 17 Fallico, 18 Capizzi G. All. Orefice

CALATABIANO: Previti, Turiano, Lo Iacono, Mamazza, Formica, Gaggeggi, Petralia, Cirino, Pugliesi ( dal 60’ D’Angelo), Trefiletti ( dal 67’Curcuruto), Campo (dal 51’ Turrisi)  16 Campagna, 17 Pollastri, 18 Pagano,  All. Indelicato

ARBITRO : Lanza di Messina

RETI: 10’ Liuzzo, 19’ Imbrosciano, 56’ Caserta, 59’ Spartà, 70’ Destro;        

RANDAZZO – INESSA 2-2

Randazzo: Gangi, Barbagallo, Sapia, Calà, Patti, Ciccia, Merito (57′ Finocchiaro), Polizzi (57′ Neri), Scandurra, Bua, Schillaci. All. Currenti.
Inessa: Paternò, Buito, Pesce, Mannino, Russo, Gullotta, Petralia, Terranova, Longo (65′ Arena), Magrì, Lavenia (34′ Furnari, 80′ Lagona). All. Finocchiaro.
Arbitro: La Spina di Catania
Reti: 27′ e 53′ Bua, 44′ Magrì, 70′ Terranova

PRIMA CATEGORIA GIRONE “E”  RISULTATI A CLASSIFICA

Cometa Biancavilla – Nicosia               0-1

Fiumefreddese – Peonia Riposto          3-0

Leonfortese – Atletico Pedara              3-0

Maletto – Calatabiano                          5-0

Mascali – Piedimonte                           1-0

Randazzo – Inessa                                2-2

S. Sebastiano – R. Paternò                   3-0

CLASSIFICA: Maletto, Fiumefreddese, Leonfortese, S. Sebastiano, Nicosia, Mascali 3 punti; Inessa e Randazzo 1 punto; Piedimonte, Cometa Biancavilla, R. Paternò, Atletico Pedara, Peonia Riposto e Calatabiano 0 punti;

STAFF www.bronte118.it/