CALCIO LOCALE: MALETTO E RANDAZZO AI PLAYOFF, BRONTE FUORI, MANIACESE IN FINALE

0

Primi verdetti calcistici a 90 minuti dalla fine del campionato di Prima e Seconda Categoria, con le vittorie conquistate ieri, La Real Belpassese viene promossa in Promozione, mentre è già certa la griglia dei play off, resta da definire la posizione finale, che darebbe la possibilità di disputare in casa le partite, e la griglia play out. La Belpassese si sbarazza per 3-0 del Pedara, e ottiene la matematica certezza del primo posto, è dunque festa per la squadra vincitrice del torneo. Accedono ai play off, Randazzo, Maletto, Santa Teresa e Cometa. Resta fuori il Bronte, che anche vincendo la prossima domenica, e nel caso di sconfitta della Cometa, andrebbe a 43 punti come la Cometa, ma avrebbe la peggio dovuta agli scontri diretti. Tre squadre, Randazzo, Maletto e Santa Teresa, possono ancora arrivare al secondo posto, che darebbe il vantaggio di giocare in casa. Ma domenica avranno tutte vita difficile. Il Randazzo gioca contro la Cometa, una vittoria del Randazzo gli darebbe la certezza del 2° posto, ma una vittoria della Cometa, con le sconfitte di S. Teresa e Maletto, darebbe il 2° posto ai randazzesi, il terzo alla Cometa, il quarto al S. Teresa e il quinto al Maletto. Tutto è ancora possibile, con incroci tra play off e play out da brivido. In coda lo stesso problema, Il Pedara deve vincere per evitare i play out, ma deve sperare che il Gaggi non vinca. Il Gaggi in caso di vittoria sarebbe salvo, ma la partita contro il S. Teresa non sarà facile. Sfida a due per evitare i play out contro il Lineri che solo per un punto è riuscito ad arrivarci. Domenica atto finale con incroci da brivido quasi in ogni partita. In Seconda Categoria la Maniacese coglie il pari in casa della terza Alì Terme, risultato di 2-2 con i gol di Scandurra e Proietto, con questo risultato la Maniacese conferma il 2° posto, e grazie al vantaggio di 10 punti sulla 5° accede direttamente alla finale play off che si disputerà a Maniace contro la vincente di Alì Terme – Russocalcio. NELLA FOTO BUA Autore dei 2 gol del Maletto

SEGUE NEI DETTAGLI CON RISULTATI, CLASSIFICHE, MARCATORI E FOTO

PRIMA CATEGORIA GIRONE “E” RISULTATI, CLASSIFICA E MARCATORI

Real Belpassese – Atl. Pedara     3-0      2’ A. Terranova rig. 50’ e 67’ Longo

Santa Teresa – Bronte                 2-1    18’ Pistone, 45’ Frazzica (ST), 32’ Genna (CB)

Giardini – Cometa                       0-3     8’ Bonfiglio, 20’ Arena, 22’ Grimaldi

Randazzo – Desport Gaggi          4-0     5’, 59’ e 66’ Saitta; 31’ Pillera;

Maletto – Furci                           2-1    44’ Riparare (FU), 53’ e 78’ Bua (MAL);

Sp. Taormina – Inessa                 2-2    15’ Pafumi, 85’ Candido (IN); 59’ e 71’ Licandri (IN)

Dacca – Lineri                            4-2    12’ Tola, 18’ Falsaperla, 30’ e 42’ Pulvirenti (DA), 60’ Bertolo, 75’ Aliotta (LI)

CLASSIFICA: Real Belpassese 52 PUNTI, PROMOSSA IN PROMOZIONE
Randazzo 47 punti, Città Di Maletto e Santa Teresa 46 punti; Cometa Biancavilla 43 punti,
Ciclope Bronte 40 punti, Inessa 36 punti, Furci 33 punti, Dacca 2000 Aci S.Antonio eSporting Taormina 32 punti; Desport Gaggi 29 punti; Atletico Pedara 27 punti; Lineri Misterbianco 21punti, AI PLAY OUTGiardini Naxos 5 punti,  RETROCESSA IN 2^ CATEGORIA  

ULTIMO TURNO: Atletico Pedara – Sporting Taormina;  Bronte – Dacca;  Cometa – Randazzo; Desport Gaggi – S. Teresa;  Furci – Giardini; Inessa – Maletto;  Lineri – Real Belpassese;

MARCATORI:

14 RETI: Genna (Bronte);

13 RETI: Gerbino (Dacca);

12 RETI: Bua (Maletto);

11 RETI: Beccaria (Furci); Imbrosciano  (Bronte),  Licandri (Sporting Taormina);

10 RETI: Bruno (Bronte); La Corte (Sp. Taormina), Bonfiglio (Cometa); Longo (Belpassese),

9  RETI: Corrente e Saitta(Randazzo); Caserta (Maletto);

8  RETI: Frazzica ( S. Teresa);

7  RETI: Di Prima (Belpassese), Grasso (Randazzo), Arena (Cometa),

6  RETI: Vaccaro (Randazzo); Galletta (Furci), Schilirò (Bronte), Caminiti (Sp. Taormina), Finocchiaro (Maletto); Pafumi (Inessa), Pistone (S. Teresa);

5  RETI: Sturiale e Iervolino (Desport Gaggi); Schiera (Sp. Taormina), Bisicchia (Atl. Pedara);  Milazzo (Inessa); Aliotta (Lineri); Tola (Dacca), Terranova (Belpassese);

4  RETI: Catania e Antonio Russo (Maletto), De Salvo e Franchina (S. Teresa), Villa (Gaggi), Di Benedetto (Atl. Pedara); Finocchio (Furci); Aiello (Belpassese), Antonuzzo (Bronte); Sessa (Lineri); Pillera (Randazzo);

RANDAZZO – DESPORT GAGGI  4-0

RANDAZZO: Polito, Spartà, Vecchio, Patti, Pillera, Santoro, Giarrizzo (70’ Romano), Cartella (75’ Calà), Caserta (65’ Ragunì), Saitta, Vaccaro; All. Petrullo;

DESPORT GAGGI: Adornetto, Lombardo, Bonaccorso, Manitta, Villa, Meo, Vaccaro (69’ Lojacono), Barresi, Muzzetta (53’ Grigoli), Costanzo, Cundari (46’ Sturiale); All. Sapienza;

Arbitro: Vinci di Ragusa

Reti: 5’ Saitta, 31’ Pillera, 59’ e 66’ Saitta;

Non c’è partita tra Randazzo e Desport Gaggi al “Grimaldi”. Troppo netta la differenza in campo, subito messa in evidenza dalla rete di Saitta al 5’. Prima dell’intervallo il raddoppio di Patti. Nel secondo tempo ancora in cattedra Walter Saitta che realizza altre due reti. Con questa vittoria il Randazzo si conferma al secondo posto, mentre il Desport Gaggi deve cercare di fare risultato l’ultima giornata per evitare i play out.

MALETTO – FURCI  2-1 LA CRONACA

MALETTO: D’Amico, Carmeni (68’ Spampinato), Arotaritei, Calà, Liuzzo, Sapia, Caserta, Giaquinta (68’ Russo), Sangregorio (76’ Gugliuzzo), Bua, Cantarella; All. Tomaselli;

FURCI: Rosani, Manganaro, Burgio, Tomasello, Frazzica, Pino, Fleres, Pagano (79’ Crimi), Maimone (39’ Muscolino), Riparare, Proteggente; All. Ciatto

Arbitro: Sig. Mola di Acireale;

Reti: 44’ Riparare; 53’ e 78’ Bua;

Il Maletto al quarto tentativo centra i play off, un traguardo importante, che comunque vada, sarà il coronamento di un’ottima stagione, partita un po’ male, ma poi ripresa alla grande. Tutto è ancora in ballo per la posizione finale in classifica, solo gli ultimi 90 minuti daranno il responso, ma il fatto di esserci entrato è comunque una grande vittoria per la società e per tutto il paese. Ieri vittoria di misura contro il Furci, meritata ma sudata, è arrivata dopo lo svantaggio iniziale. Il Maletto è privo di Finocchiaro e Catania, e Spampinato siede in panchina per riposare, spazio a Arotaritei, e ritorno da titolare per Carmeni autore di un’ottima stagione. Nel Furci, diverse assenze dovute ad infortuni e squalifiche. Al 6’ ci prova Calà da fuori area, tiro debole e centrale che Rosani blocca. Al 16’ è Bua a provare dalla distanza ma la palla è fuori. Al 27’ spunto di Sangregorio (tra i migliori in campo), dalla sinistra, palla aCalà che lascia partire un lento rasoterra che Rosani blocca. Al 33’ tiro al volo di Bua, palla fuori a fil di palo. Al 41’ Sangregorio di testa per Bua che tira di prima, ma Rosani blocca sicuro. Al 44’ prima azione del Furci, angolo di Fleres, palla sul secondo palo dove Riparare tutto solo mette in rete. Furci in vantaggio. Nella ripresa il Maletto torna in campo più convinto, e si butta in avanti, al 53’ scambio Caserta – Bua, con quest’ultimo che tira e realizza il pari. Al 59’ Ancora Bua ci prova dal limite con un tiro nel sette, ma Rosani con un bel colpo di reni devia in angolo. Al 62’ ancora Bua dal limite, palla di poco a lato. Al 64’ è Caserta a cercare il gol, ma spara sul portiere che devia in angolo d’istinto. Al 78’ Caserta in azione al limite dell’area vede Bua tutto solo e gli passa la palla, Bua riesce a piazzare il pallone alla sinistra del portiere all’angolo, e porta in vantaggio il Maletto. Al minuto 88’ cross di Gugliuzzo, Caserta colpisce di testa, palla di poco a lato. Al 90’ ancora Caserta ha sul piede una buona palla, tira al volo ma spedisce la palla fuori. La partita finisce qui, con le due squadre che sono state correttissime in campo, e con l’arbitro che ha diretto in maniera ottima.

SANTA TERESA – BRONTE  2-1

Santa Teresa: Cardone, Bartorilla, Annone, Scarci (80’ Filiciotto), Celisi, Di Bella, Stracuzzi (60’ Rovito), Lombardo, Pistone (71’ Crementi), Frazzica, Herasymenko; All. Filoramo;

Bronte: Gangi, Galvagno, Capace (70’ Incognito), Schilirò, Ciraldo (65’ Fornito), Basile, Prestianni (77’ Petronaci), Imbrosciano, Longhitano, Genna, Bruno; All. Saitta

Arbitro: Scarciotta di Caltanissetta

Reti: 18’ Pistone, 32’ Genna, 45’ Frazzica;

Vince il S. Teresa contro un mai domo Bronte. Tutto succede nel primo tempo. Alla fine un risultato che rispecchia l’andamento della gara. A mettere lo zampino in entrambi le reti è Di Bella. Pistone e Frazzica vanno in rete grazie a due iniziative del tornante santateresino. Nel mezzo il gol di Genna. Nela ripresa Pistone, Frazzica e Cremente sciupano tanto. Pippo Trimarchi

SECONDA CATEGORIA GIRONE “F” RISULTATI E CLASSIFICA FINALE

S. Domenica Vittoria – Antillese          3-2

Russocalcio – Città di Gaggi                2-1

Novara – Letojanni                             1-1

Alì Terme – Maniacese                       2-2

Robur – S. Alessio                              0-0

Calatabiano – S, Alfio                         0-1

CLASSIFICA FINALE

ROBUR 51 PUNTI PROMOSSA IN PRIMA CATEGORIA

MANIACESE 42 PUNTI ALLA FINALE PLAY OFF

Alì Terme 39 punti; Russocalcio 33 Punti ai PLAY OFF, La vincente giocherà la finale contro la Maniacese a Maniace in data da stabilire

S, Alfio 32 punti; Città di Gaggi 31 punti; Letojanni 26 punti, Calatabiano e s. Domenica 24 punti; S. Alessio e Novara 22 punti; Antillese 18 punti, Retrocessa in Terza Categoria