CALCIO LOCALE: I RINGRAZIAMENTI DEL PRESIDENTE DEL MALETTO PIPPO FOTI

0

Riceviamo e pubblichiamo, una lettera di ringraziamento da parte del presidente dell’Asd Città di Maletto, Pippo Foti.

A conclusione di questa grande stagione calcistica, in qualità di Presidente dell’ ASD Città di Maletto, mi sento in dovere di esprimere la grande soddisfazione per il risultato ottenuto. E’ stato bello vedere come la piccola Città di Maletto sia stata in grado di confrontarsi dignitosamente con le grandi realtà, superando ostacoli e avversità, andando avanti sempre e solo con le proprie capacità, senza mai ricevere favoritismi, ma proseguendo con tanta tenacia ed affermando la sua presenza ad un traguardo inaspettato e mai raggiunto prima d’ora: i play off, che ci hanno permesso di arrivare ad un passo dalla Promozione. Un campionato sentito dall’intero paese, questo costituisce il maggiore fattore di entusiamo, quello di aver coinvolto centinaia di tifosi che si sono mobilitati per seguire e sostenere da vicino la grande avventura della nostra squadra. Resta ferma la speranza in un altro anno ricco di possibilità e aspettative, pieno di quella carica caratterizzante la combattività dei nostri ragazzi, intenti a realizzare il loro desiderio e il desiderio di quanti sugli spalti li incitano, quello di vincere solo ed esclusivamente per onorare la maglia che indossano. A tal proposito vorrei dunque ringraziare tutti i giocatori e il Mister Tomaselli per il proficuo impegno e la costanza dimostrati nel corso di questo campionato; il Gruppo Fedelissimi e tutti i tifosi, che con entusiasmo hanno sostenuto il nostro percorso. Un ringraziamento esclusivo va all’ Amministrazione Comunale per esserci stata vicino ed in particolar modo agli Sponsor che, malgadro le difficoltà generali dovute ad un periodo economico poco favorevole, continuano a supportarci facendo sì che questa realtà vada avanti. Ed infine ultimi, ma non per importanza, i miei collaboratori, che con dedizione hanno contribuito a coronare il sogno di una Grande Maletto.

Con affetto vi aspetto la prossima stagione, più numerosi che mai!

Il Presidente, Giuseppe Foti.