BRONTE: UNA “FETTA” D’INFIORATA CALPESTATA DI NOTTE 8 STUDENTI DENUNCIATI DAI CARABINIERI

0

La seconda edizione di “Arte in Fiore” organizzata dalla Fidapa è riuscita ugualmente a portare a Bronte una “fettina” dell’infiorata di Noto. La manifestazione, però, è stata macchiata da un episodio. I carabinieri di Bronte, infatti, hanno identificato e denunciato 8 studenti brontesi che durante la notte hanno danneggiato il bozzetto floreale realizzato in piazza Rosario raffigurante il 150° anniversario dell’Unità d’Italia. Secondo quanto raccontato dagli investigatori, sembrerebbe che intorno le 2 della notte fra sabato e domenica, diversi ragazzi, senza un motivo preciso, hanno rovinato la creazione artistica, camminando sul bozzetto posto a terra e gettando qua e là i petali che i mastri fiorai di Noto avevano per ore sistemato con cura. Purtroppo per loro, la centrale piazza Rosario è ben controllata dalle telecamere della video sorveglianza e così per i carabinieri è stato facile identificarne 8. Per costoro è scattata la denuncia per danneggiamento. “Ringrazio i carabinieri – ha affermato il sindaco Pino Firrarello – per la celerità con cui sono riusciti a risalire agli autori di un atto inqualificabile. Faccio appello alle famiglie, affinchè rafforzino la loro azione educativa nei confronti dei figli, le scuole e le parrocchie vengono dopo”

Fonte “La Sicilia” del 22-06-2011