BRONTE: “TRIAL” CON I MOTORINI NELLA BAMBINOPOLI DI PIAZZA SAITTA

Tre minorenni fanno trial con i loro motorini nella nuova bambinopoli di Bronte, che presto dovrà essere inaugurata, e si prendono un rimprovero dalla Polizia municipale e dai genitori. L’episodio è accaduto ieri mattina a Bronte, verso le 11,30, in piazza Saitta, dove da poco tempo gli operai hanno completato la sistemazione dei nuovi giochi ludici nel rispetto del progetto voluto dal sindaco Graziano Calanna, che presto inaugurerà diversi parchi gioco distribuiti nella città. I ragazzi hanno superato il marciapiede che protegge la bambinopoli ed hanno iniziato una vera e propria gimkana attorno ai giochi. Purtroppo per loro sono stati notati dalla Polizia municipale che è intervenuta.

I ragazzi sono stati fermati ed accompagnati al Comando dove, sono stati convocati i loro genitori. Fortunatamente non hanno provocato danni. Il sindaco ha affermato: «L’episodio dispiace, ed i ragazzi devono capire che non devono comportarsi così. Il patrimonio pubblico e di tutti, bisogna proteggerlo non distruggerlo». Si spera, naturalmente, che l’episodio serva da lezione e che in futuro i giovani protagonisti e anche i loro coetanei eviteranno comportamenti poco “ortodossi”. Fonte “La Sicilia” del 08-08-2019