BRONTE: SERVIZIO IDRICO, GIRO DI VITE CONTRO I MOROSI CIRCA DUEMILA INGIUNZIONI DI PAGAMENTO

0

“Dolce” per gli utenti virtuosi, “amaro” per quelli morosi. L’Amministrazione comunale di Bronte, guidata dal sindaco Graziano  Calanna, inaugura quattro numeri di telefono a disposizione degli utenti del Servizio acquedotto comunale, ma avverte che è in atto un giro di vite contro i morosi. Stanno, infatti, per essere notificati agli utenti che non hanno pagato le bollette del servizio idrico integrato, qualcosa come duemila ingiunzioni di pagamento. Riguardano la mancata riscossione delle tariffe degli ultimi 10 anni, con il Comune che, conti alla mano, aspetta di percepire all’incirca un milione e 200mila euro. «Un lavoro che andava fatto molto tempo prima – afferma Calanna – e che è giusto fare, non solo a tutela delle casse del Comune, ma a garanzia di quanti, e  sono la maggior parte, ogni anno pagano puntualmente». Secondo i tabulati, infatti, sui circa 9.mila utenti di Bronte, solo un migliaio sono morosi. Fra questi alcuni devono al Comune appena qualche bolletta, altri non pagano da più anni e altri che invece riceveranno ingiunzioni per decine di migliaia di euro. Ci sono società, infatti, che devono al Comune anche 40mila euro e privati che superano i 3mila. «Il nostro intento – chiarisce il sindaco –è quello di riportare uguaglianza e giustizia fra tutti gli utenti. Non è possibile che vi siano utenti che pagano regolarmente e altri che usufruiscono del servizio senza pagare. Chi riceverà l’ingiunzione può chiedere la rateizzazione. Lo abbiamo voluto per venire incontro alle necessità soprattutto delle famiglie». Non solo “bastone”, però. Il Comune sta effettuando operazioni di manutenzione alla rete idrica e sostituendo i contatori che non funzionano più. Sono stati, inoltre, istituiti dei numeri telefonici a servizio degli utenti. Lo 0957747243 per informazioni amministrative, lo 0957747284 per segnalare guasti e richiedere un pronto intervento e lo 0952938564 per la comunicazione automatica della lettura dei contatori. Infine il numero di rete mobile 3292720433 ove inviare con un sms la lettura del contatore. «Tutto – conclude il il sindaco Calanna – per migliorare l’efficienza del servizio e rendere per miei concittadini più semplice dialogare con gli uffici». Fonte “La Sicilia” del 09-02-2018

BRONTE PROROGATO IL TERMINE AL 20  – Prorogato fino al 20 febbraio il termine per presentare le domande alla selezione pubblica per la nomina dei tre componenti dell’Organismo indipendente di valutazione del Comune di Bronte. Gli uffici hanno riscontrato che per motivi tecnici qualche domanda non è stata ricevuta. Di conseguenza, “al fine di garantire una corretta partecipazione di tutti i candidati” la data di scadenza di presentazione delle domanda è stata prorogata. Fonte “La Sicilia” del 09-02-2018

BRONTE – GIORNATA DEDICATA AGLI ANZIANI –  Entra nel vivo il carnevale di Bronte. Dopo il “Giovedì dei Lardaroli”, maschera tipica della tradizione brontese, oggi è il giorno dedicato agli anziani. Alle ore 17, il Circolo degli anziani ospita la “Chiacchierata … con gli anziani”, festa a base di musica, danze e “chiacchiere”, le croccanti e delicate sfoglie fritte, tipiche del periodo di Carnevale. Fonte “La Sicilia” del 09-02-2018