BRONTE: Rubano 300 chili di pere 3 adraniti arrestati dai Cc

I ladri ieri notte sono giunti in contrada Ricchiggia, in territorio di Bronte, facendo razzia di succose pere in diverse proprietà. I malviventi però non hanno fatto i conti con i carabinieri di Bronte che in questi giorni stanno effettuando battuteanticrimine all’interno di una più vasta operazione coordinata dalla Compagnia di Randazzo e dal Comando provinciale di Catania. I militari dell’Arma, infatti, stanno perlustrando le aree rurali con l’intento di prevenire i furti nellecampagne. Così intorno alle 6 di ieri militari in borghese hanno notato tre ladri che, con fare frettoloso, raccoglievano pere dagli alberi. Si trattava di AntoninoLa Mela di 33 anni, Giovanni Longo di 34 e Nicolò D’Agate di 36.Tutti di Adrano. I tre erano già conosciuti dai Cc, che in passato li avevano denunciati per altri reati. Durante la notte, dagli alberi di diverse tenute, avevano già raccolto qualcosa come 300 kg di pere e le avevano conservate nelle cassette. tre all’inizio si sono giustificati sostenendo di essere autorizzati, ma i proprietari hanno smentito e cosi sono finiti tutti in carcere.

L.S. Fonte la sicilia 20/07/08