BRONTE: RIQUALIFICATA L’AREA GIOCHI IN PIAZZA ALDO MORO «PRESTO SARA’ FRUIBILE ANCHE IL PARCO DI VIA MILANO»

La Città di Bronte sempre più a misura di bambino. Dopo l’inaugurazione del grande parco giochi a più torri ubicato nel parco di via Cavalieri di Vittorio Veneto e soprattutto dopo la realizzazione dei nuovi parchi gioco per bambini in via Livatino nel quartiere Borgonuovo e piazza Saitta a Sciarotta, il sindaco Graziano Calanna ha praticamente rimesso a nuovo anche l’area giochi di piazza Aldo Moro di fronte il plesso Marconi che fa parte del secondo Circolo didattico. «Quel parco giochi era rovinato e non consentiva più ai bambini di giocarci in tranquillità. – afferma il sindaco – Noi abbiamo provveduto a smontare tutti i giochi pezzo per pezzo e sostituire tutti i pezzi danneggiati o usurati dal tempo. Tutto poi – conclude – è stato assemblato correttamente. Adesso anche i bambini che risiedono vicino a piazza Aldo Moro potranno fare attività ludica vicino casa osservati dai genitori».

Intanto tanti bambini di Bronte per adesso si godono la grande area giochi del parco di via Cavalieri di Vittorio Veneto presa d’assalto non solo nel pomeriggio, ma anche durante il mattino. Sono diverse, infatti, sono le scuole dell’infanzia che decidono di utilizzarlo come area ludica. Il parco, infatti, è sicuro, chiuso e ben controllato da un sofisticato impianto di videosorveglianza. Inoltre, immerso nel verde, si trasforma in un’area silenziosa e tranquilla in pieno centro. «Non vedo l’ora – conclude il sindaco Graziano Calanna – di completare l’ingresso al parco di via Milano. Allora sì che diventerà un facile punto di riferimento per tutti». Inoltre il parco è anche un percorso salute, perché dà l’opportunità a tanti giovani di fare jogging e attività sportiva in piena serenità. Fonte “La Sicilia” del 29-11-2019

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.