BRONTE: MONS. SALVATORE GRISTINA IN VISITA A DUE IMPRESE

2016watermarked-DSC01443L’Arcivescovo di Catania, mons. Salvatore Gristina, accompagnato da padre Vincenzo Bonanno, ha fatto visita a due imprese di Bronte, una del settore tessile e una specializzata nella lavorazione del pistacchio. L’Arcivescovo ha dapprima visitato l’azienda tessile di Enza Dato, prima donna di Bronte a impegnarsi nel settore delle confezioni, mettendo in evidenza grandi doti manageriali e umane e poi quella di Giuseppe Anastasi, pioniere nella valorizzazione e nelle strategie di mercato del pistacchio di Bronte. Presente, durante la cerimonia nell’azienda Anastasi, anche il consigliere comunale Massimo Castiglione. A ringraziare l’Arcivescovo di Catania il sindaco di Bronte, Graziano Calanna: “Sentiamo sempre particolarmente vicino il nostro Vescovo – ha affermato – e di questo, confortati, lo ringraziamo per tutto quello che ha sempre fatto e farà in futuro.  L.S. Fonte “La Sicilia” del 16-04-2016