BRONTE: LE AMBULANZE NON POSSONO ARRIVARE AL PRONTO SOCCORSO

0

Ormai è diventata una consuetudine, ma purtroppo è una consuetudine che potrebbe portare a delle situazioni critiche o addirittura MORTALI. E’ accaduto, come al solito, al Pronto Soccorso dell’ospedale di Bronte, dove ben tre ambulanze sono rimaste bloccate a causa delle solite auto parcheggiate all’interno dell’ospedale, senza che nessuno controlli se bloccano o meno il transito dei mezzi di soccorso. Il lunedì alle 14,00 circa, si sono trovate le ambulanze del 118 di Bronte e Maletto, con pazienti a bordo, e l’ambulanza dell’ospedale che doveva uscire con urgenza, e con un paziente grave da trasferire. Così essendoci delle macchine di traverso, come al solito, e senza nessun controllo, le tre ambulanze sono rimaste bloccate, con i pazienti a bordo, e gli equipaggi del 118 sono stati costretti a sbarellare in mezzo alla strada. Per fortuna che le condizioni atmosferiche erano buone, perchè se pioveva avrebbero dovuto lasciare che i pazienti si bagnassero. Mai si è trovata la tettoia, fatta apposta per riparare dalle intemperie, libera, anzi molte volte neanche ci si arriva alla tettoia, a causa di auto lasciate lì al fresco. Il problema dell’accesso al Pronto Soccorso rimane tuttora molto critico, difatti molte volte in passato sono già accadute delle situazioni analoghe, in cui sono intervenuti anche i Carabinieri, ma purtroppo nulla è cambiato, in quanto l’area è di competenza del Direttore Sanitario dell’ospedale dott. Scala, che interpellato più volte non ha mai preso dei seri provvedimenti, quando basterebbe fare una corsia di entrata e uscita, ed un parcheggio temporaneo per chi deve portare dei pazienti al Pronto Soccorso, purtroppo sappiamo benissimo che nessuno farà niente anche stavolta, ma non potranno sempre fare finta di niente, perchè così, prima o dopo ci sarà qualche evento grave che porterà la magistratura ad indagare su tutto questo. Noi di bronte 118.it abbiamo fatto un sondaggio sulla qualità dell’ospedale di Bronte, e se in tanti ci dicono che è mediocre, una delle cause può anche essere questa. Noi speriamo solo una cosa, che NON SI ARRIVI A FAR MORIRE QUALCUNO, MENTRE ASPETTA DI ARRIVARE AL PRONTO SOCCORSO, prima che qualcuno, e soprattutto gli organi competenti, non attenzionino come si deve il problema. Si ricorda infine che il Pronto Soccorso di Bronte riceve le ambulanze, e gli utenti, di Bronte, Maletto, Randazzo, Maniace, Cesarò, S.Domenica Vittoria e alcune volte anche Floresta, ha dunque, la necessità di spazi adeguati. Infine SIAMO SICURI, che se una situazione del genere capiterebbe a qualche loro parente, i vertici dell’ospedale farebbero arrivare pure l’esercito. NOI DELLE AMBULANZE TRASPORTIAMO ESSERI UMANI COME VOI, METTETEVELO BENE IN TESTA!!!

nella foto la situazione del Pronto Soccorso STAFF www.bronte118.it/