BRONTE: LA STRADA “BRONTE – PASSOPAGLIA – SARAGODDIO FINALMENTE IN SICUREZZA

Sono iniziati i lavori di messa in sicurezza della strada provinciale “Bronte Passopaglia Saragoddio”, appaltato dalla Provincia e aggiudicati da una impresa di Mussomeli che ha effettuato un ribasso del 22% e dovrà realizzare l’opera con 785mila euro. Alla cerimonia di consegna dei lavori, fra gli altri, hanno partecipato il presidente della Provincia Giuseppe Castiglione, il sindaco di Bronte Pino Firrarello, i consiglieri provinciali, Aldo Catania, Nunzio Parrinello e Francesco cardillo, oltre al consigliere comunale Nunzio Spanò. Da capitolato, come ha spiegato il direttore dei lavori, ing. Vittorio Grasso, in 3 chilometri e 800 metri bisognerà installare dei pali sotterranei per fermare le frane, realizzare le barriere metalliche dove mancano, sistemare i muretti laterali che delimitano la carreggiata, sistemare gli impianti di drenaggio della acque piovane e completare la segnaletica orizzontale e verticale. “Per noi questa strada è particolarmente importante – ha affermato il sindaco Pino Firrarello – per gli interessi economici che gravitano nella zona servita da questa strada, abbiamo fatto di tutto per renderla sicura, fino a chiedere al presidente della Provincia, Giuseppe Castiglione, di intervenire con un congruo finanziamento”. “Sulla rete viaria provinciale – ha affermato il presidente, Giuseppe Castiglione – stiamo investendo molto, recuperando risorse regionali, statali e comunitarie. Basti pensare all’ultimo finanziamento della Banca europea degli investimenti rivolto proprio alla sicurezza nelle scuole e alla viabilità”. “Questi lavori – ha affermato l’assessore provinciale alla Viabilità, Francesco Nicodemo – particolarmente importanti perché eliminano i pericoli per gli automobilisti derivanti dalle frane che hanno ristretto la carreggiata, l’Amministrazione comunale ha opportunamente segnalato il problema e noi siamo intervenuti”.

Fonte “La Sicilia” del 19-10-2011