BRONTE: “LA SCUOLA TRA INCLUSIONE E TRADIZIONI”, PROGETTO PER PREPARARE TUTTI INSIEME LE “CULLURE”

Il Dipartimento di “Inclusione” dell’Istituto “Ignazio Capizzi” di Bronte, coordinato dalle docenti referenti Daniela Marasco e Laura Saitta, in sinergia con la dirigente scolastica, Grazia Emmanuele, per il periodo pasquale ha organizzato un progetto-laboratorio dal titolo “La scuola tra inclusione e tradizioni”. Si è trattato di un’attività pratica di cucina, effettuata nei locali dell’Unitalsi di Bronte insieme con le signore del Centro anziani. Tutti insieme hanno preparato le tradizionali “cullure”, tramandando la tradizione. E’ stata una iniziativa che ha riscosso unanimi consensi. Fonte “La Sicilia” del 20-04-2019