BRONTE: IL “MAGO” DEL CLARINETTO “SBANCA” ANCHE SALISBURGO

IMG-20160808-WA0008Altro prestigioso riconoscimento, per il giovane Andrea Fallico, 22 enne musicista di Bronte, virtuoso del clarinetto, che ha già, nel suo palmares, importanti riconoscimenti a livello mondiale. Dopo la vittoria a Parigi nel 2014, nel prestigioso premio “Debussy”, Andrea è riuscito a sbancare anche Salisburgo, in Austria,  città natale di Mozart e del direttore Von Karajan. Primo nel “International Music Competition”, categoria Senior, con la  vittoria che gli frutta la partecipazione, nel prossimo novembre, ad un evento di fama mondiale. Infatti parteciperà ad un contest nella prestigiosa sala da concerti “Carnegie Hall”, una delle sale più importanti del mondo, sita a New York, e che conta oltre 2500 posti a sedere. Un riconoscimento prestigioso per un giovane musicista il cui talento si sta facendo notare sui grandi palcoscenici mondiali, e che ora, si prepara a calcarne altri di alto livello, per portare in tutto il mondo la sua musica con le radici nella città del pistacchio. LUIGI SAITTA Fonte “La Sicilia” del 19-08-2016