BRONTE E MANIACE: RISTORATORE ALLACCIATO COL “TRUCCO” DENUNCIATO E PRIVATO DELL’ELETTRICITA’

Controlli serrati, da parte degli agenti della Polizia provinciale, nel territorio compreso tra Bronte e Maniace. Ieri mattina, infatti, gli agenti in collaborazione con personale dell’Enel, hanno controllato e denunciato il titolare di un noto ristorante sito a Passo Serra, in territorio di Bronte, ma geograficamente molto vicino a Maniace. L’uomo, grazie al provato “trucco” della calamita, posta sopra il contatore dell’Enel, è stato sorpreso a manipolarlo. Con questo dispositivo, infatti, si riesce a rallentare, a volte anche a fermare, i consumi di energia elettrica. Il personale dell’Enel, ha subito interrotto l’erogazione di energia elettrica, davanti alle unità della Polizia provinciale, che ha denunciato l’uomo ai sensi dell’art 624 e 625 del codice penale, per furto in circostanze aggravanti. Altri controlli sono poi stati effettuati dagli uomini della Polizia, in servizio di pattugliamento e controllo del territorio, con particolare attenzione per i reati ambientali e contro il patrimonio, ma senza particolari segnalazioni o denunce. I controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni, nell’area di competenza provinciale. LUIGI SAITTA Fonte “La Sicilia” del 12-04-2018