BRONTE: DOMANI LA PRESENTAZIONE DELLA SAGRA DEL PISTACCHIO

Fervono i preparativi per la Sagra del pistacchio numero 19. Domani alle 16 e 30 inComune si svolgerà la tradizionale conferenza di presentazione di un programma che già giovedì, dopo l’inaugurazione, offrirà ai turisti ed ai visitatori il concerto di Fabio Concato. Intanto il sindaco, sen. Pino Firrarello e gli assessori impegnati nell’organizzazione della Sagra continuano gli incontri preparativi. Per quanto riguarda la viabilità l’assessore Luigi Putrido di concerto con la Polizia Municipale, ha redatto il piano della viabilità. I visitatori potranno posteggiare l’auto nell’area della zona artigianale. I posteggi non saranno custoditi, ma in continuazione delle pattuglie della Polizia municipale sorveglieranno l’area. Da lì diversi pullman accompagneranno i turisti in centro, fra gli stand della Sagra. Onde evitare che gli automobilisti che volessero solo attraversare Bronte rimangano impantanati in coda sulla Ss 284 è stata prevista una viabilità alternativa, che, con una opportuna segnaletica, dirotterà sulla Ss 120 gli automobilisti che provengono da Randazzo, e sulla provinciale per Saragoddio quelli da Adrano. A punto anche il piano straordinario per la pulizia della cittadina. Ieri, infatti, l’assessore Maria De Luca ha incontrato il presidente della Joniambiente, dott. Mario Zappia, il componente del Cda, Antonello Caruso ed il direttore della Ai meri, dott. Alfio Agrifoglio. Infine, tutto pronto per i concorsi di pasticceria e cucina con l’assessore Elio Daquino che ha presieduto il vertice tenuto dal presidente regionale dell’Associazione professionale cuochi  italiani, Salvatore Scrivano. “Sarà una bella Sagra – afferma il sen. Firrarello – anche se in formato ridotto e con la piazza principale di Bronte inaccessibile per i lavori di rifacimento”.

Fonte “La Sicilia” del 23-09-2008