BRONTE: “CANTIERI” A SOSTEGNO DELLA SALUTE MENTALE

Tappa anche a Bronte del progetto “Cantieri di Salute mentale”. Nel Dipartimento di Salute mentale di Bronte, medici ed operatoti hanno coinvolto gli utenti in un pomeriggio dedicato al Natale, presentando il progetto e un bellissimo presepe che domina i locali del Dipartimento. Presente il vicesindaco di Bronte, Gaetano Messina e diversi medici ed operatori. Fra questi la dottoressa Adriana Cantarrì ed il dott. Daniele Aidala. Ospite il professore Giuseppe Severini, fondatore a Randazzo della casa della musica e della liuteria medievale che con la sua musica ha accompagnato alcuni canti natalizi. Il progetto promuove degli eventi dedicati alla cultura della Salute mentale e alla prevenzione del disagio. In particolare facilitatori ed utenti esperti in collaborazione con gli operatori dei Centri di Salute Mentale, sono chiamati a rinnovare e rimodulare le azioni terapeutiche a vantaggio degli utenti. Meno farmaci e più coinvolgimento degli utenti in laboratori ed iniziative psicoeducazionali reificanti. Fonte “La Sicilia” del 14-12-2018