BRONTE: AUTO IN FIAMME, ROGO FORSE NON DOLOSO

0

Non si sa se l’origine delle fiamme sia dolosa o accidentale. Sta di fatto che il fuoco ha quasi distrutto una Mini Cooper. E’ accaduto l’altra notte, in via Sacerdote Prestianni, a Bronte. L’auto era parcheggiata sotto casa del proprietario, un giovane che, ieri mattina, ha presentato apposita denuncia alla stazione dei carabinieri di Bronte. Erano le 2.15 quando le fiamme si sono sviluppate. L’interno dell’abitacolo della vettura è stato distrutto, mentre l’esterno dell’auto non sembra abbia subito danni. Immediata è scattata la telefonata ai vigili del fuoco, i cui volontari di Maletto sono intervenuti, evitando che il fuoco potesse propagarsi. Sull’episodio sono in corso indagini e accertamenti da parte dei militari dell’Arma della compagnia di Randazzo. La fedina penale del proprietario dell’auto è pulita e si tenderebbe ad escludere che le fiamme possano essere state appiccate da qualcuno. Possibile, quindi, che il fuoco sia stato generato da un corto circuito.

VITTORIO FIORENZA, “LA SICILIA” DEL 06-09-2007 FOTO By archivio bronte118.it