BRONTE: AMBULANZA BLOCCATA DA CAMIONCINO PARCHEGGIATO

L'AMBULANZA BLOCCATA
L’AMBULANZA BLOCCATA

L’ambulanza corre per le strade strette verso l’ospedale con a bordo un paziente in codice giallo. La fretta è d’obbligo: il paziente non sembra in pericolo di vita, ma sta male. Correre però è stato inutile, perché per la strada un camioncino in sosta ha ristretto la carreggiata al punto da impedire il passaggio dell’ambulanza che è rimasta ferma più o meno mezz’ora. L’episodio è accaduto nelle viuzze del centro storico di Bronte. Era più o meno la mezzanotte quando viene richiesto l’intervento del 118 per un signore che abita nel centro storico. L’ambulanza del 118 di Bronte era impegnata, e così partono ambulanza e soccorritori di Maletto. Il paziente ha forti dolori addominali e viene subito messo su una barella per essere trasportato in ospedale. La corsa verso il pronto soccorso però si interrompe bruscamente in via Garibaldi, dove un camioncino parcheggiato impedisce al mezzo di soccorso di procedere. La strada, oltre a essere a senso unico, è stretta, e tornare indietro non è prudente. Così i soccorritori azionano la sirena, ma del proprietario nessuna traccia. La centrale del 118 invia sul posto i carabinieri, che decidono di interrompere il transito in via Garibaldi e in via Trieste, permettendo all’ambulanza di tornare indietro e imboccare un’ altra strada. Il paziente arriverà al pronto soccorso in tempo per ricevere le cure necessarie.

Fonte “La Sicilia” del 30-03-2014

L'AMBULANZA BLOCCATA
L’AMBULANZA BLOCCATA