BRONTE ADRANO GRAVE INCIDENTE LA SCORSA DOMENICA, STRADA CHIUSA PER ALCUNE ORE

Grave incidente sulla Ss 284, nel tratto Bronte-Adrano in prossimità della Contrada Quattromiglia. Ancora non sono chiare le cause che hanno portato una coppia di Palermo in ospedale. Lei al Cannizzaro a Catania e lui al pronto soccorso dell’ospedale di Biancavilla. Secondo una prima ricostruzione i due in moto percorrevano la 284, quando una macchina, che proveniva in senso opposto, lì ha colpiti in pieno scaraventandoli sull’asfalto. Immediatamente, i primi automobilisti che hanno visto la scena, hanno allertato i soccorsi. In primis una pattuglia di Guardie Venatorie dell’Italcaccia che di passaggio, si sono subito fermati per aiutare i malcapitati e collaborare con gli enti preposti alla riuscita dell’intervento.Sul posto sono giunte le ambulanze del 118 di Adrano e Maletto. I sanitari, dopo aver prestato le prime cure, e viste le ferite della donna, hanno chiesto l’intervento dell’elisoccorso, che giunto da Catania, è atterrato sulla sede stradale, bloccata dalle forze dell’ordine per consentire l’atterraggio. La donna è stata ricoverata al trauma center del Cannizzaro; si presume che abbia delle ferite agli arti, ma bisognerà completare alcuni accertamenti. Comunque non è in pericolo di vita. L’ uomo è invece sotto osservazione all’ospedale di Biancavilla. Nell’incidente sono state coinvolte due vetture, una che è rimasta vicino alla moto investita, e un’altra, tamponata forse dalla prima, e rimasta a bordo della strada. Il traffico, molto intenso per i tanti gitanti domenicali, ha subito pesanti rallentamenti. Per qualche ora, sia per consentire l’atterraggio dell’elisoccorso, sia per i necessari rilievi, la strada è stata completamente chiusa al traffico, con le auto deviate sulla vecchia provinciale che costeggia il Simeto. Poi, in serata, la situazione e tornata alla normalità, con la strada riaperta al traffico. Questo incidente è l’ultimo di una lunga serie avvenuti sulla trafficata arteria. LUIGI SAITTA