BREVI DA BRONTE E RANDAZZO

0

RANDAZZO. ASSOCIAZIONE CONTRO MALATTIE NEONATALI BRONTE. PROROGATA CHIUSURA STRADA RANDAZZO.CORSI IN SOSTITUZIONE DEL LIBRETTO SANITARIO Randazzo. Associazione contro malattie neonatali g.g.) Cultura e solidarietà si abbracciano questa sera alle 18,30 alle “Ciminiere di Catania”. Il Centro Universitario Teatrale di Cassino, e l’Associazione onlus “Il mondo di Clara” di Randazzo presentano il libro “In visibile amore” di Vera Cavallaro. La manifestazione, patrocinata dall’Assessorato alle politiche culturali della Provincia Regionale di Catania, dalla Facoltà di scienze politiche dell’Università di Catania, dell’Università di Cassino e del Comitato Provinciale di Catania della Croce Rossa Italiana insieme a tantissime associazioni, mira a far conoscere a tutti l’associazione “Il mondo di Clara”. Nata per volontà di Monica Scrivano e Marcello Caruso, genitori della piccola Clara, che soffre di una sindrome rarissima, infatti, l’associazione intende diffondere la conoscenza e la cultura dei disturbi della sfera digestiva nei soggetti con patologie neurologiche Bronte. Chiusura di una strada prorogata al 16 gennaio In territorio di Bronte, per lavori di manutenzione straordinaria, è stata prorogata al 16 gennaio la chiusura al transito della strada calataci-Cantera dall’incrocio con la statale 284 all’incrocio con la strada di bonifica Bronte-Stuara-Santa Venera. L’accesso resta consentito ai residenti e ai proprietari di terreni.

Corsi in sostituzione del libretto sanitario La Confcommercio di Randazzo comunica che sono aperte le iscrizioni ai corsi in sostituzione del libretto sanitario. Dopo i primi tre corsi di formazione sulla tracciabilità dei prodotti alimentari, svoltisi con successo nel comune randazzese visto il grande seguito di operatori del settore alimentare che hanno avuto, la locale Confcommercio si appresta a organizzarne altri 4 per soddisfare le tante richieste arrivate in sede. Per informazioni e iscrizioni contattare il funzionario Antonio Saitta o il presidente Daniele Sindoni allo 095-923965.
FONTE “LA SICILIA”