AMMINISTRATIVE A BRONTE: NON SOLO CALANNA E FIRRARELLO IN CAMPO ANCHE UNA LISTA CHE FA CAPO ALL’EX SINDACO ZAPPIA

Non ci saranno solo le liste di Calanna e Firrarello a contendersi una rappresentanza nel prossimo Consiglio comunale di Bronte. Alle amministrative di ottobre nella città del pistacchio, infatti, ci sarà anche la lista “Zappia per Bronte”. Si tratta della lista che nel 1997 ha espresso come sindaco il dott. Mario Zappia, che poi ha governato la città per il secondo mandato e che oggi, pur non avendo un proprio candidato sindaco, si propone con il chiaro intento di dare una “possibilità” a tutti quegli elettori brontesi che non si riconoscono nè nel sindaco uscente, nè nel già senatore. La decisione a partecipare alla campagna elettorale è scaturita da un incontro, svolto domenica sera a Bronte, alla presenza del dott. Zappia.

Presente all’incontro il consigliere comunale Salvo Calamucci e diversi cittadini impegnati nel sociale come Biagio Venia. «Il lavoro mi ha portato spesso in altre regioni d’Italia – ha affermato il dott. Mario Zappia – ma sono sempre rimasto nella mia città. Vivendo Bronte, mi sono reso conto che merita un’alternativa capace di dare voce a chi non si riconosce negli attuali maggiori contendenti alla carica di sindaco. Abbiamo voglia di impegnarci per la crescita sociale ed economica della città, anche se non abbiamo ancora un nostro candidato primo cittadino. Al momento c’è una interlocuzione con Giuseppe Gullotta e ci auguriamo ce ne siano altri. In sintesi – conclude – vogliamo creare una terza forza alternativa che possa vincere le elezioni». Fonte “La Sicilia” del 14-07-2020