Cronaca

MANIACE, UBRIACO CAUSA INCIDENTE E FUGGE VIA: DENUNCIATO

Condividi

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Randazzo hanno denunciato un 29enne di Maniace, poiché ritenuto responsabile di resistenza a pubblico ufficiale e guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche. Il giovane, mentre percorreva quel corso Fondaco alla guida del proprio fuoristrada, ha causato un incidente stradale, per fortuna senza feriti, coinvolgendo una Fiat 600 condotta da un 56 enne del posto. Al giungere dell’equipaggio della gazzella, intervenuto per i rilievi del caso, il 29enne è salito in auto e speronando ulteriormente l’auto già coinvolta nell’incidente si è creato per fuggire via a tutta velocita.

Inseguito, è stato bloccato dai militari operanti che sottoponendolo agli accertamenti strumentali a mezzo etilometro hanno riscontrato un elevato tasso alcolico nel sangue. L’esito dell’esame ha fatto scattare il sequestro dell’autovettura e il ritiro della patente di guida.

Pubblicato da
REDAZIONE

Ultime notizie

RANDAZZO, TORNA LA PAURA NELLA RSA NOVE ANZIANI SONO RISULTATI POSITIVI

Adesso la situazione sembra relativamente tranquilla e sotto controllo, ma per alcuni giorni nella Rsa…

21 Settembre 2021

AUTO: LA FERRARI CAVALCADE PASSA ANCHE DA BRONTE E MALETTO – LE FOTO

Si chiama Ferrari Cavalcade, un evento che ogni anno riunisce in un angolo del mondo,…

21 Settembre 2021

BRONTE, PRESTO IL TERZO POZZO MUSA PER DISTRIBUIRE L’ACQUA TUTTO L’ANNO

Presto acqua a sufficienza e di qualità superiore. Bronte si prepara a scavare il terzo…

21 Settembre 2021

BRONTE: 28ENNE ARRESTATO PER SPACCIO

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Randazzo in Bronte, coadiuvati dai colleghi del…

19 Settembre 2021

MANIACE; GLI SPAZI PER I BAMBINI DIMENTICATI E VANDALIZZATI

Che il Comune di Maniace abbia seri problemi di bilancio non è un mistero, ma…

19 Settembre 2021

FOTI: «LA DIGA DI BOLO A BRONTE DARA’ 40 MILIONI DI METRI CUBI D’ACQUA»

Non più 100 milioni di metri cubi d’acqua, ma 40. Questo il verdetto all'apparenza inappellabile…

19 Settembre 2021