Categorie: Maletto

MALETTO: L’UOMO “FUGGITO” DALL’OSPEDALE ADESSO STA MEGLIO

Condividi

Ha passato dei brutti momenti, il 64enne che qualche giorno fa si era allontanato dal reparto covid dell’ospedale di Biancavilla, per tornare “tranquillamente” a casa, ma da sabato sera le notizie sulle sue condizioni di salute sono leggermente migliorate. L’uomo, infatti, dopo avere mobilitato sindaco, carabinieri, 118 e polizia municipale, si era fortunatamente convinto che il ricovero era la cosa migliore da fare per curare il contagio da covid. Alcuni giorni fa, infatti, le sue condizioni di salute sono improvvisamente peggiorate, tanto che è stato intubato. Il venerdì, addirittura la sua saturazione, cioè il valore che misura l’ossigenazione del sangue, era precipitata intorno agli 80, quando, in condizioni normali dovrebbe essere tra i 96 e i 100. Un segno inequivocabile che il virus ha attaccato pesantemente le sue vie aeree, causando seri problemi.

Sabato sera, invece, sia per l’ossigenoterapia, sia per l’effetto delle cure farmaceutiche, il parametro è risalito fino a superare i 90. Tanto da fare ben sperare per la guarigione. Un episodio, quello della fuga, che ha fatto scalpore, ma che invece, vista la situazione nel complesso, deve farci riflettere per capire che questo virus è pericoloso e in pochissimo tempo può essere letale. LUIGI SAITTA Fonte “La Sicilia” del 08-02-2021

Pubblicato da
REDAZIONE

Ultime notizie

RANDAZZO: RITA PROIETTO VICE COORDINATRICE PROVINCIALE DEL PARTITO DI TOTI

Nuova nomina all’interno di “Cambiamo”. Rita Proietto, consigliere comunale della maggioranza che sostiene il sindaco…

13 Giugno 2021

DILUVIO A BRONTE: DANNI AI PISTACCHI E ALLAGATO IL NUOVO PRONTO SOCCORSO

Una bomba d’acqua si è riversata ieri pomeriggio su Bronte e zone limitrofe, causando seri…

13 Giugno 2021

MALETTO: 118, SAITTA ELETTO RLS

Con oltre il 36 per cento delle preferenze, e 105 preferenze Luigi Saitta è stato…

13 Giugno 2021

ADRANO: 43ENNE ARRESTATO PER MALTRATTAMENTI AL PADRE

I Carabinieri della Stazione di Adrano hanno arrestato nella flagranza un pregiudicato 43enne del posto,…

12 Giugno 2021

BRONTE: SCAVARE UN POZZO IN CONTRADA MUSA IMPEGNO DI SPESA DI 440MILA EURO

«Pronti a scavare il terzo pozzo in contrada Musa, sull’Etna, per risolvere definitivamente i problemi…

12 Giugno 2021

ADRANO: DENUNCIATO E MULTATO PER NON OSSERVARE LE DISPOZIONI COVID PER L’ISOLAMENTO FIDUCIARIO

Nell’ambito dell’intensificazione dei servizi di controllo del territorio finalizzati a contrastare l’emergenza da coronavirus nel…

12 Giugno 2021