TAORMINA: SUCCESSO PER ROMEO E GIULIETTA 2.0 INTERPRETATA DA BRONTESI

13925417_1222189261159234_6028184756382880331_nGrande successo, a Taormina, per l’apertura della settimana dedicata a William Shakespeare, nell’ambito del festival Belliniano. Ad aprire le danze, è stato lo spettacolo “Romeo e Giulietta 2.0” portato in scena dalla Compagnia Kòreos Ballet, con le coreografie di Dario Biuso. Una tragedia eterna, passata attraverso molte generazioni, e riproposta in chiave moderna, con coreografie che mettono in risalto l’attuale società, con le sue superficialità, con temi attuali quali corruzione, mancanza di emozioni, e dalla voglia di apparire invece di essere. Il tutto in un perfetto mix tra danza classica e moderna, magistralmente interpretata dai nove  ballerini in scena, tra cui  9 danzatori Dennis Vizzini ( Romeo), Viviana Saitta ( Giulietta),  Alessandro Palmigiano ( Mercuzio),  Giuseppe Montalto ( Tebaldo),  Loriana Scalia ( Rosalina),  Sara Arena, Giuseppe Montagno, Ausilia Sciarotta, Valeria Azzara ( corpo di ballo). Lo spettacolo è stato preparato in 20 giorni.  L’anno scorso la stessa Compagnia con l’opera “Norma e Puritani”. Fondamentale l’apporto di Alessandro Bonaccorso nel difficile ruolo di Shakespeare. I costumi sono stati preparati da Silvia Grigoli e Sartoria Theama, le luci curate da Silvia Grigoli, mentre Antonella Grigoli è stata la Maitre de Ballet. La parte strumentale e delle luci, è stata curata dalla Smile Service di Carmelo Caraci. Lo spettacolo, ha avuto un grande successo, tanto da richiedere una possibile replica nel prossimo settembre.   (FOTO DA FACEBOOK)