SS 120: LO STUDIO DI FATTIBILITA’ CONSEGNATO DAL SINDACO ALL’ANAS

0

Il sindaco di Randazzo, Ernesto Del Campo, ieri ha ufficialmente consegnato all’Anas di Palermo lo studio di fattibilità della nuova Ss 120 nel tratto Randazzo – Fiumefreddo. Nella sede regionale di Palermo dell’Ente nazionale delle strade, il sindaco è stato ricevuto dal direttore generale, Ugo Dibennardo che attendeva l’elaborato tecnico fatto approntare dal Comune per procedere alla fase successiva nel programma di ammodernamento dell’importante arteria stradale. L’incontro è servito anche a fissare l’ipotetica data per compiere un altro passo in avanti nell’iter necessario per la redazione del progetto esecutivo della strada ed il successivo recupero dei finanziamenti. «Insieme all’ing. Dibennardo – afferma il sindaco Del Campo – o il 20 o il 21 luglio ci recheremo al Ministero a Roma per ratificare la convenzione siglata venerdì scorso a Randazzo e poi per sottoscrivere un disciplinare che contempli tempi, tipologia di progetto e quant’altro sarà necessario». Il protocollo siglato a Randazzo prevede che l’Anas stili il progetto preliminare e lo studio di prefattibilità ambientale della nuova strada. La gente inizia a credere che sia arrivato realmente il momento di ammodernare questo tratto di strada disegnata su un vecchio tracciato borbonico che attraversa paesi e frazioni, conta circa 150 curva in 30 chilometri ed è attraversata da diversi passaggi a livello.

Gaetano Guidotto fonte “La Sicilia” del 01/07/2010