RANDAZZO: “VITA NOVA” COMPIE MEZZO SECOLO

vita novaOrgoglio, soddisfazione, voglia di futuro e di essere ancora protagonisti in positivo nella vita della cittadina. Questi i sentimenti percepibili fra i soci del circolo “Vita nova” di Randazzo, che ha festeggiato mezzo secolo di storia. La fondazione risale al 1966 e i soci hanno celebrato l’anno giubilare ricordando i fasti di un passato fatto di appassionante vita sociale. “In 50 anni – ha affermato il presidente, Egidio Cavallaro – il Circolo è sempre stato protagonista della vita della città. Fra gli iscritti – continua – ci sono ancora 3 dei soci fondatori che mi piace nominare. Sono l’attuale segretario, Giovanni Petrullo, il prof. Salvatore Agati e Antonino Rizzo. Il direttivo è composto, oltre che dal sottoscritto e dal segretario, dal vicepresidente, Santino Montagno, dai consiglieri Carmelo Bilorello e Maurizio Cocivera e dal cassiere Francesco Cipriano”. “Questo Circolo – ricorda il segretario Petrullo, insignito del titolo di cavaliere per meriti sul lavoro dall’allora presidente Giovanni Leone – fu fondato da Antonino Fisauli che già dal nome, “Vita nova”, gli diede un’impronta culturale. Siamo sempre stati al servizio dei randazzesi”. “Pensate – conclude – che quando le ricerche si effettuavano solo attraverso le enciclopedie, abbiamo comprato e messo gratuitamente a disposizione degli studenti la Treccani”. Gaetano Guidotto Fonte “La Sicilia” del 08-07-2016