RANDAZZO: UN SENTIERO TURISTICO INSEGUENDO I GRIFONI; IL SINDACO SUL BILANCIO

0

Adesso il diorama con i grifoni dei Nebrodi, imbalsamati per opera dell’ornitologo Angelo Priolo di Randazzo, e la Rocca Traora di Alcara Li Fusi, dove i grifoni aleggiano fieri, sono uniti da un sentiero turistico affascinante. E’ stato inaugurato ieri, infatti, il “Sentiero dei Vuturuna” ideato dal dott. Gianni Musumeci. “Leggendo il libro “Il silenzio della roccia – Gli ultimi grifoni di Sicilia” di Giuseppe Stazzone – dice – mi ha appassionato la storia che ha visto sparire i grifoni dai Nebrodi. Questa passione mi ha spinto a conoscere i luoghi e ammirando il diorama allestito da Priolo, ho pensato che questa dovesse essere in qualche modo collegata con la rocca dove ci sono i grifoni. Così ho ideato il sentiero che ho chiamato dei Vuturuna, perché è così che nel dialetto di Alcara è chiamato il veleggiare di questi uccelli”. E così ieri, alla presenza del sindaco di Randazzo, MIchele Mangione, e di Domenico, figlio di Angelo Prilo, il sentiero è stato inaugurato col patrocinio del Comune di Randazzo, di EtnaViva e dei Cai di Acireale e Ragusa. Prevede 4 tappe. La prima da Randazzo arriva alla Masseria Monte Colla, la seconda arriva al lago Trearie, la terza a Portella Gazzana e la quarta ad Alcara Li Fusi. Gaetano Guidotto Fonte “La Sicilia” del 06-10-2017

G.G) RANDAZZO : IL SINDACO SUL BILANCIO – Dopo il no del Consiglio al bilancio consuntivo il sindaco, Michele Mangione afferma: “Aspetto la determinazione del commissario e rispetto il voto del Consiglio. Dissento sulle accuse di bilancio non veritiero. Il parere del revisore è stato smentito dal Ministero che dà ragione all’operato dell’Ufficio”. Fonte “La Sicilia” del 05-10-2017