RANDAZZO: TORRENTI SOTTO OSSERVAZIONE OGGI RICOGNIZIONE SULLE STRADE

torrente 27 gennaioMeno danni del previsto a Randazzo. La pioggia e il vento che hanno imperversato durante la notte non hanno provocato eccessivi danni. E guardando cosa è accaduto negli altri paesi per molti sa quasi del miracoloso. Vigili del fuoco domenica sera pronti all’azione, ma senza intervenire, con la Protezione civile di Randazzo che quasi incredula ieri mattina, dopo un giro di perlustrazione, non ha segnalato danni gravi. Nonostante ciò si guarda però con attenzione a 3 fattori. La pioggia ha finito per allargare e rendere ancor più pericolose le buche sulle strade statali e comunali già rovinate dal passaggio degli spazzaneve la scorsa settimana. Per questo motivo stamattina il comandante della Polizia municipale, Gaetano Cullurà, coordinerà una squadra per verificare la percorribilità. Poi si guarda con attenzione il torrente Annunziata che attraversa la via Pozzo nella periferia nord ovest della cittadina e poi si osserva il ponte sul fiume Alcantara della strada rurale di contrada Torrazze. In questa zona, anni fa, una frana formò un laghetto, e proprio lì il fiume in piena domenica notte ha trascinato diversi detriti. Ci si chiede inoltre se il ponte è realmente stabile, anche perché vi passano sopra le auto dei proprietari delle aree agricole. Per questo nei prossimi giorni verranno informati Protezione e Genio civile, chiamati a intervenire. Comunque a Randazzo è caduta così tanta pioggia da intasare la rete fognaria. Per questo motivo in qualche abitazione è stato necessario l’inter – vento degli operai dell’Ufficio tecnico del Comune. GAETANO GUIDOTTO Fonte  “La Sicilia” del 24-01-2017