RANDAZZO: TENTATA RAPINA IN UNA TABACCHERIA

Due giovanotti con il volto coperto da un passamontagna ieri mattina, intorno le 8.45, hanno tentato di rapinare una rivendita di tabacchi e ricevitoria del lotto della zona alta di via Umberto, nel quartiere di San Martino. I due sono entrati brandendo un taglierino, e hanno subito fatto capire le proprie intenzioni. I rapinatori però non hanno fatto i conti con il proprietario, un commerciante che gestisce l’esercizio commerciale da così tanto tempo da avere esperienza da vendere. L’uomo, infatti, alla richiesta del denaro ha subito risposto di no. Facendo capire ai due rapinatori che avrebbero fatto meglio a uscire immediatamente. I malviventi disorientati dal fare deciso del commerciante, dopo un attimo di titubanza, hanno deciso di scappare. Prima di uscire però hanno notato la borsa che una cliente aveva appoggiato sul bancone. Così scappando l’hanno portata via. Ovviamente sono stati avvertiti i carabinieri che hanno cominciato a indagare. La donna nella borsa aveva tutti i documenti e banconote per qualche centinaio di euro. I carabinieri hanno subito istituito dei posti di blocco attorno alla cittadina nella speranza di acciuffare i rapinatori, ma di loro nessuna traccia. Sulle indagini i carabinieri mantengono l’assoluto riserbo. Voci non confermate però ci fanno capire che i militari hanno raccolto indizi tali da risalire presto all’identità dei rapinatori.

C.P fonte “La Sicilia” del 22-03-2009