RANDAZZO STUDIO DI FATTIBILITA’ SS 120: AMMESSE 13 DOMANDE; OGGI SI INAUGURA SEDE AEOP

0

Sono 14 le associazioni professionali o gli studi tecnici professionali che hanno partecipato al bando di gara per lo studio di fattibilità relativo all’ammodernamento della SS.120 nel tratto Randazzo – Fiumefreddo, “in alternativa al tracciato esistente”, pubblicato dal Comune di Randazzo. L’istanza di una di queste però è arrivata in ritardo e quindi saranno soltanto 13 le domande ammesse. Alla gara hanno partecipato studi professionali di Roma, Verona, Modena, Milano e Perugia, collaborati quasi tutti però da ingegneri siciliani. Non mancano però anche le associazioni di professionisti siciliani provenienti da Palermo, Catania e Mazara del Vallo. Per esaminare le proposte il sindaco, prof. Salvatore Agati, ha già nominato un’apposita commissione composta dal dirigente dell’ufficio tecnico di Randazzo, Giuseppe Lo Castro, dall’ing. Biagio Bisignani di Catania e dal dirigente dell’Anas, ing. Giovanni Laganà che però, avendo ricevuto dall’Anas incarichi di lavoro in altre  regioni, ha dovuto rinunciare. “Ho immediatamente chiesto allo stesso ing. Laganà – dice il sindaco Agati – di nominare un suo sostituto fra gli ingegneri dell’Anas”. Per il Comune di Randazzo il parere esperto dell’Anas sulla realizzazione di strade è particolarmente importante al fine di giudicare le proposte giunte. Chi si aggiudicherà il bando dovrà effettuare uno studio per stabilire se l’orografia del territorio, i regolamenti dei vari enti locali e soprattutto del Parco dell’Etna consentono di poter realizzare una nuova SS.120 che colleghi Randazzo ed i paesi del versante nord dell’Etna con lo svincolo autostradale di Fiumefreddo. 

OGGI SI INAUGURA SEDE AEOP

Inaugurazione ufficiale stasera alle 18 della sezione di Randazzo dell’Associazione Europea Operatori di Polizia. Al taglio del nastro della nuova sede di via Galliano 91, parteciperanno il sindaco di Randazzo, prof. Salvatore Agati, il consigliere provinciale Pippo Gullotto, l’Assessore provinciale alla Protezione Civile Marco Falcone, ed il vice presidente dell’assemblea regionale on. Raffaele Stancanelli.

Gaetano Guidotto fonte “La Sicilia” del 09-04-2008