RANDAZZO: SEI PIANTINE DI CANAPA IN CASA DISOCCUPATA TORNA IN CARCERE

0

Torna in carcere Graziella Rizzo di 39 anni disoccupata. I Carabinieri della Compagnia di Randazzo hanno trovato in casa della madre, in via Aldo Moro a Randazzo, 6 piantine di canapa indiana alte fino ad un metro, oltre a della marijuana già essiccata. La donna quindi stata arrestata con l’accusa di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti. La perquisizione in casa della donna è scattata a seguito di una precisa operazione che i carabinieri di Randazzo hanno chiamato “Estate sicura”. I militari, infatti, da alcuni giorni stanno effettuando numerosi posti di blocco e perquisizioni in abitazioni di persone sospette. Non è la prima volta che le forze dell’ordine fanno irruzione in casa della signora Rizzo. Già nel giugno scorso, infatti, un blitz ha permesso ai carabinieri di scoprire che la donna si era allacciata abusivamente alle rete dell’Enel per non pagare la corrente elettrica. Anche allora fu arrestata e poi scarcerata in attesa di giudizio. T. S.

Fonte la Sicilia 15/08/08