RANDAZZO: RITROVATA SANA E SALVA LA SIGNORA CARMELA PASSANITI

0

E’ stata ritrovata la signora Carmela Passaniti di 83 anni, di cui non si avevano notizie da giovedì mattina. Si era smarrita in campagna, in contrada Campo Re al confine con la contrada Allegracore, dove ha trascorso due notti all’addiaccio e sotto la pioggia. Presumibilmente è caduta, come fanno intuire la frattura al polso e la lussazione della spalla, che non le hanno permesso di trovare le forze per ritornare a casa. A ritrovarla è stato un cacciatore di Sant’Alfio intorno alle 8 di ieri. Il cacciatore ha notato la donna riversa per terra ed ha lanciato l’allarme. Nonostante la brutta disavventura, la signora non era in stato confusionale. E’ stata lei stessa, infatti, a dare il numero di telefono del fratello al cacciatore che, oltre ad avvertire così i parenti, ha anche chiamato il 118 per farle prestare le cure del caso. Sul posto sono arrivati anche i carabinieri della Stazione di Randazzo che così hanno posto fine alle ricerche effettuate insieme con la Polizia municipale ed il Gruppo volontari di Protezione civile di Randazzo. Per 2 giorni, infatti, il paese ha temuto il peggio, con il sindaco, dott. Ernesto Del Campo che ha comunicato l’accaduto al Dipartimento regionale di Protezione civile ed alla Prefettura di Catania, attivando la struttura comunale di Protezione civile.  A cercare la donna così i volontari del “Gruppo comunale” e dell’associazione V.P.C. (Volontari per la Protezione civile) sempre pronti ad intervenire con due unità cinofile, due bei pastori tedeschi di nome Lakie e Laila che per due giorni hanno setacciato tutta la sponda del fiume Alcantara. Alla fine la bella notizia, con l’anziana che è stata ricoverata presso l’ospedale di Bronte, per ricevere le cure necessarie.

Gaetano Guidotto Fonte “La Sicilia” del 05-10-2008