RANDAZZO: POSSIBILITA’ DI ESSERE INSERITI TRA I COMUNI A VOCAZIONE TURISTICA

0

SCELTA GIOVANE CAMARDA REFERENTE

“E’ un peccato che Randazzo non sia stato inserito fra i Comuni della Sicilia a vocazione turistica, individuati dall’assessorato regionale al Turismo, ma è vero anche che nulla è andato perduto”. A sostenerlo è il deputato regionale Nicola D’Agostino, che sollecitato dall’ex sindaco di Randazzo, Salvatore Agati, ha promesso il massimo impegno affinchè la Regione colmi la lacuna. “Non si tratta di un elenco blindato – afferma D’ Agostino – la Regione, infatti, ha pubblicato un bando cui tutti i Comuni interessati ad essere inseriti in questo elenco potranno partecipare. Nel pubblicare il bando la Regione ha già d’ufficio dichiarato alcuni Comuni a vocazione turistica e lo ha fatto seguendo alcuni criteri come per esempio quelli riconosciuti dall’Unesco o altro”. Ed il problema è proprio questo. Esistono una serie di Comuni inseriti nell’elenco perché a chiara vocazione turistica. La domanda è: perché Castiglione di Sicilia o paternò si, e Randazzo no? Qual è stato il criterio di selezione? “Fra le tante dimenticanze – aggiunge D’Agostino – c’è pure Randazzo, ma non si può certo rimproverare le Regione di aver dimenticato alcuno, perché attraverso il bando tutti coloro che ne hanno diritto potranno essere inseriti ed ottenerne i benefici. Personalmente però – conclude – riconoscendo la valenza turistica di Randazzo, farò il possibile affinchè venga inserito.   Gaetano Guidotto fonte “La Sicilia” del 27-02-2011

RANDAZZO: SCELTA GIOVANE, CAMARDA REFERENTE

Il movimento di Daniele Capuana “Scelta Giovane” ha un referente pure a Randazzo. Si tratta di Michele Camarda, nominato dal coordinatore del collegio di Giarre Carmelo Portogallo. “Non nascondo la mia soddisfazione – ha affermato Camarda – nell’aver ricevuto questo incarico di prestigio dal coordinatore Portogallo. Credo fermamente nei principi di Scelta Giovane e mi impegnerò affinché questo nuovo progetto politico possa svilupparsi rapidamente anche a Randazzo”. Ed oggi alle 16 e 30 in un pub di via Dei Franco, si svolgerà la prima riunione organizzativa. Interverranno, oltre al neo coordinatore locale, il fondatore Daniele Capuana, il presidente provinciale Davide Tutino e Carmelo Portogallo.

Gaetano Guidotto fonte “La Sicilia” del 27-02-2011