RANDAZZO, Polstrada: in pensione il commissario Crò

Avendo raggiunto i limiti di età, dopo 41 anni di servizio, va in pensione il commissario di polizia Mario Crò (nella foto), dal 1991 comandante del Distaccamento della Polizia stradale di Randazzo. Crò è entrato in polizia nel 1967, frequentando la scuola allievi di Trieste. Subito dopo è stato trasferito a Roma, prima al reparto «Celere» e poi al Commissariato Rai della Questura capitolina. E’ stato a Reggio Calabria, però, che Mario Crò ha contribuito in maniera fattiva alla lotta contro la criminalità organizzata, che negli Anni ’70 in Calabria era radicata forse più di quanto lo sia oggi. Nel 1976, dopo aver l’anno precedente frequentato il corso di sottufficiale, è stato trasferito a Catania, dove ha operato per 10 anni prima di essere distaccato a Randazzo. «Certo lasciare il lavoro – confessa emozionato – suscita un po’ di tristezza. So, però, di aver fatto e dato il massimo. Vado in pensione sereno, ringraziando i miei colleghi e i ragazzi del Distaccamento della Polstrada di Randazzo che ho avuto l’onore di coordinare».

FONTE LA SICILIA 02-09-08