RANDAZZO: OPERAIO PRECIPITA IN SCARPATA

0

Attimi di paura si sono vissuti ieri mattina nel cantiere dell’Azienda forestale in contrada “Tre aree” di Randazzo. Un operaio randazzese di 62 anni, che era intento a lavorare, all’improvviso ha accusato un malore ed è caduto privo di sensi a terra, precipitando in una piccola scarpata. I colleghi e il capo squadra hanno immediatamente lanciato l’allarme e sul posto è arrivata l’ambulanza del 118 di Randazzo, cui sono stati aperti i cancelli delle aree demaniali proprio per permetterle di raggiungere il luogo di campagna nel più breve tempo possibile e soccorrere l’infortunato. Il medico del 118 però, appena ha appurato le condizioni dell’uomo, che oltre al malore, cadendo si era procurato ferite e contusioni ha richiesto l’ausilio dell’elisoccorso per un veloce trasferimento al più attrezzato ospedale Cannizzaro di Catania. Così l’operaio è stato trasportato in ambulanza lungo le strade di campagna fino alla statale 120 in contrada Flascio, dove al centro della carreggiata è atterrato l’elicottero. Ovviamente il transito veicolare è stato bloccato dai carabinieri della vicina Maletto e così gli uomini del 118 hanno potuto operare in tranquillità. Appena l’elicottero si è alzato in volo la viabilità è presto tornata alla normalità. L’operaio per fortuna non è grave.

Gaetano Guidotto Fonte “La Sicilia” del 04-11-2011