RANDAZZO: DANNI IN FRUTTETI E VIGNETI PER LA GRANDINE DI MARTEDI

0

Agricoltura in ginocchio in alcune contrade di campagna a Randazzo. Martedì scorso, infatti, intorno alle 13, una forte grandinata si è abbattuta sulle contrade Murazzo Rotto, Flascio e Gurrida, provocando ingenti danni alle aziende vitivinicole e ai frutteti. Nel giro di pochi minuti, infatti, chicchi di grandine grossi come le noci hanno flagellato il territorio, provocando danni anche ad alcune vetture che in quel momento transitavano sulla Strada statale 120. Grandine, ma fortunatamente con intensità minore, anche nel centro abitato di Randazzo, dove a provocare i danni maggiori sono stati il nubifragio e i lampi. La furia dell’acqua in via Bonaventura ha nuovamente provocato danni all’asfalto rifatto appena qualche mese fa. Ieri mattina gli uffici Agricoltura e Protezione civile del Comune hanno effettuato un sopralluogo: «Stiamo chiedendo agli enti competenti – dice il sindaco Salvatore Agati, all’ultimo giorno del suo mandato prima dell’insediamento di Ernesto Del Campo – che venga riconosciuta la calamità naturale». 

Gaetano Guidotto Fonte “La Sicilia” del 03-07-2008