RANDAZZO: CONCERTO DI BENEFICENZA A FAVORE DE IL MONDO DI CLARA ONLUS

0

Il presidente della Provincia regionale di Catania, on.Giuseppe Castiglione è stato  l’ospite d’onore del concerto natalizio di beneficenza a favore dell’associazione onlus Il Mondo di Clara, organizzato dal locale Lions Club e ospitato all’interno della Basilica normanno-sveva di Santa Maria a Randazo messa a disposizione dal padre arciprete don Enzo Calà. L’evento è stato voluto dal Lions Club, presieduto da Pippo Pagano e ha permesso l’esibizione, per la prima volta a Randazzo, della blasonata Orchestra a Plettro Città di Taormina, coordinata da Elisabetta Monaco: venti elementi che hanno eseguito le musiche natalizie e d’atmosfera che sono entrate a far parte ormai della tradizione canora italiana.  Un momento di grande partecipazione anche istituzionale, introdotto e presentato da Marcello Proietto di Silvestro, con in prima fila i sindaci di Randazzo, Ernesto Del Campo e Piedimonte Etneo, Giuseppe Pidoto, i comandanti locali delle forze dell’ordine e i medici, fra i quali il prof. Aurelio Di Benedetto, presidente nazionale della chirurgia pediatrica e direttore della  stessa branca del Policlinico di Catania, il dott. Giacomo Scalzo, dirigente regionale del dipartimento sanità e la dott.ssa Gemma Incorpora, membro del comitato scientifico della onlus e direttore dell’unità operativa di pediatria dell’ospedale di Ragusa. Clara è una bimba che soffre della sindrome da regressione caudale e della rarissima sindrome del riarrangiamento del cromosoma sette: allo stato attuale non si conoscono altri casi in Italia e i medici stanno compiendo ricerche nel mondo per trovare soluzioni in grado di migliorare la qualità di vita della bimba e di altri “angeli” nel mondo che soffrono di queste patologie. Ed è proprio per questo che Monica Scrivano e Marcello Caruso, genitori della piccola, hanno fondato la onlus Il Mondo di Clara, con un sogno nel cassetto: quello di poter avviare un centro che possa occuparsi dei bambini che soffrono. «Da sempre sono vicino a questo caso e alla famiglia – ha detto il presidente Giuseppe Castiglione – e la Provincia come ente non farà mancare il supporto. Siamo vicini a Clara e a tutti i bambini che come lei hanno bisogno anche della vicinanza delle istituzioni: il coraggio dimostrato dalla famiglia ci sprona a impegnarci in maniera convinta per migliorare la qualità di vita dei bambini e, dunque, delle famiglie». Soddisfatta Monica Scrivano che oltre a ringraziare il presidente del Club Service Lions Pagano e tutti i soci, ha rivolto parole di apprezzamento per la schiera di volontari che non hanno fatto mancare il loro apporto, la Croce Rossa che si è occupata del trasferimento dei disabili e numerosi sponsor privati che hanno generosamente contribuito alla riuscita di una serata splendida, all’insegna della solidarietà. Nei giorni scorsi Il Mondo di Clara è stata presente presso Etnapolis per la vendita delle stelle di Natale e per una raccolta fondi straordinaria.

DA UFFICIO STAMPA PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA