RANDAZZO: “CANTIERI” PER 654MILA EURO

0

Tutti approvati i 6 cantieri di lavoro di Randazzo. L’assessorato regionale della Famiglia e delle Politiche sociali e del Lavoro ha comunicato al Comune il finanziamento complessivamente di 654 mila euro che, oltre a permettere al sindaco di effettuare qualche riparazione qua e la per le strade del paese, daranno una boccata di ossigeno alle economie di 96 lavoratori disoccupati. Come accennato i progetti presentati prevedono principalmente sistemazioni o addirittura di ripavimentazioni di alcune delle tante strade, che a Randazzo in verità sono parecchio malridotte. Questi i dettagli dei progetti. Con il primo cantiere, che prevede un investimento di 101 mila euro, si realizzerà un grande parcheggio presso il Largo Sangiuliano, occupato per adesso da una vecchia cabina dell’Enel e da un rudere che saranno entrambi abbattuti. Con il secondo, di 110 mila euro, verranno pavimentati i viali del cimitero. Il terzo ed il quarto cantiere, rispettivamente di 111 e 109 mila euro, prevedono il rifacimento dell’asfalto e la sistemazione dei muretti di via Sangrigoli nella frazione Murazzo Rotto. Il quinto cantiere con 111 mila euro permetterà al Comune di pavimentare tutta la via Aldo Moro, ed infine il sesto cantiere, con 110 mila euro, consentirà finalmente di rifare la pavimentazione di via degli Sgroi dove, oltre ad eliminare le tante riparazioni in asfalto, verranno attutite pendenze. «I cantieri ci permetteranno di effettuare qualche lavoro per le strade e dare lavoro ai nostri disoccupati – ha affermato il sindaco di Randazzo Ernesto Del Campo – Senza questi cantieri non saremmo mai riusciti ne a realizzare le opere, né a dare lavoro ai disoccupati».

Gaetano Guidotto fonte “La Sicilia” del 11-01-2011