RANDAZZO: AGEVOLAZIONI ALLE AZIENDE AGRICOLE, E STASERA VERTICE SUL LEADER

“Le agevolazioni contributive a favore delle aziende agricole assuntrici di manodopera ubicate nelle zone svantaggiate e montane, saranno prorogate fino al 31 marzo 2009”. A scriverlo al presidente del Consiglio comunale di Randazzo, Lucio Rubbino è il presidente della Commissione Agricoltura della Camera dei deputati, Paolo Russo, per rispondere alla mozione che l’assemblea consiliare di Randazzo, su sollecitazione della Cia, aveva approvato nel novembre scorso. “Ci rendiamo conto delle difficoltà economiche – afferma il presidente Rubbino – ma queste agevolazioni sono troppo importanti per chi ancora si ostina a fare impresa agricola nei territori montani di gran lunga svantaggiati rispetto agli altri. A rischio vi sono posti di lavoro e la vitalità di un comparto che per noi è anche sinonimo di tradizione e genuinità. Chiediamo che le Camere dimostrino la stessa disponibilità del passato, prorogando le agevolazioni per i prossimi 3 anni, e di non sottrarre più risorse al mezzogiorno”. “Con tutti i danni che hanno subito le aziende agricole del nostro territorio – aggiunge il sindaco Del Campo – è impensabile non garantire al comparto queste agevolazioni”. 

RANDAZZO Stasera vertice sul programma leader; 

Vertice sul programma Leader questa sera alle ore 18 nella sala consiliare del Comune di Randazzo. Vi parteciperanno le istituzioni e altri attori con l’obiettivo di costituire un partenariato, che attraverso il programma Leader, guardi allo sviluppo e la valorizzazione delle risorse socio-economiche del territorio dell’Etna e dell’Alcantara. 

Fonte “La Sicilia” del 13-02-2009