RANDAZZO AGATI HA DECISO: “NON MI RICANDIDO PIU'”

0

Il cammino verso le elezioni amministrative di Randazzo riserva un colpo di scena. Il sindaco uscente prof. Salvatore Agati ha ritirato la sua candidatura. Ad annunciarlo è stato lo stesso primo cittadino durante il Consiglio comunale di ieri sera:
«Dopo ben cinque mesi di riunioni e d’incontri, – ha spiegato Agati – solo alcuni giorni addietro, quando già gli accordi sembravano conclusi, mi è stato comunicato che non tutto il Movimento per l’Autonomia randazzese era d’accordo sulla mia ricandidatura» 
«Ho deciso – ci dice Agati – di farmi da parte, per consentire all’Mpa, movimento politico al quale resto fortissimamente legato e nel cui programma mi identifico pienamente, di poter individuare e scegliere un candidato a sindaco in grado di riscuotere il consenso di tutti». E il nuovo candidato sindaco, l’Mpa lo ha già trovato. Si tratta di Nino Lanza (nella foto) imprenditore randazzese di 54 anni. In passato è stato consigliere comunale e vice sindaco, ma dal 94 non ha più ricoperto cariche politiche. «Quando gli amici dell’Mpa mi hanno chiesto di candidarmi, nonostante io non faccia parte del partito, – ci dice Lanza – ho detto che avrei accettato solo se la mia candidatura fosse riconosciuta da tutto l’Mpa randazzese ed accettata dalla segreteria provinciale. Mi candido perché penso che tutti dobbiamo dare il proprio contributo per il paese».

Gaetano Guidotto fonte “La Sicilia” del 06-05-2008