RACCOLTA RIFIUTI PARTE IN RITARDO, MALETTO FESTA DEI VVF, BRONTE: PRESENTAZIONE LIBRO

Inizia domani la rivoluzione prevista dal nuovo servizio di raccolta integrato dei rifiuti chiamato ad incrementare la raccolta differenziata a Bronte, Randazzo e Maniace, ma non sarà l’ultima volta che gli utenti potranno buttare i rifiuti indifferenziati nei cassonetti come da programma. Un ritardo nella spedizione dell’ultimo carico del kit con i contenitori colorati per tipologia di rifiuto ha costretto la Joniambiente a far partire il nuovo servizio solo per chi il kit lo ha ritirato. “Si è trattato di un imprevisto cui avremmo fatto volentieri a meno. – ci dice il presidente della Joniambiente, Francesco Rubbino – Nonostante i numerosi solleciti, la società che ci doveva consegnare il carico potrà rispettare gli impegni solo a raccolta differenziata iniziata. Questo – conclude – ci ha costretto a riunirci per adottare un nuovo piano”. In pratica il nuovo servizio inizia ugualmente e già da oggi chi ha il kit deve cominciare a differenziare i rifiuti usando i contenitori appositi. Tutti gli altri dovranno comportarsi esattamente come hanno sempre fatto fino ad oggi, perché i cassonetti non verranno ritirati dalle strade. “Ringrazio la Aimeri Ambiente – ha concluso Rubbino – per aver accettato di effettuare il doppio ritiro. Non immaginate lo sforzo organizzativo che sarà necessario effettuare, ma la raccolta dei rifiuti è troppo importante, ed il nostro impegno è sempre stato quello di evitare disservizi”. L.S.

MALETTO – Giornata di festa oggi per i Vigili del Fuoco volontari di Maletto, che oramai da oltre dieci anni operano con professionalità sul territorio. Si celebra la festa di Santa Barbara, patrona dei pompieri. Dopo la messa officiata da padre Salvatore Maggio, alle 10,30, sarà deposta una corona ai caduti nella lapide della Chiesa di San Michele, prima della benedizione del distaccamento. Gli ospiti infine potranno ammirare una mostra audiovisiva e fotografica degli 11 anni di attività allestita presso palazzo Spatafora. Sarà presente il sindaco Pippo de Luca.

BRONTE – In una pinacoteca di Bronte gremita di ospiti il Rotary Club Aetna Nord-Ovest di Bronte ha presentato il libro di Laura Mancuso, moglie di Angelo D’Arrigo, dal titolo “In volo senza confini”. Un evento voluto dal presidente della Commissione distrettuale “EnergiAmbiente” del Rotary Umberto Liuzzo e dall’intero club service guidato dal presidente Giacomo Crisci. E’ stata anche l’occasione per ricordare i momenti più importanti della straordinaria vita di Angelo. A leggere alcuni brani del libro la giovane Rossella Spanò.

Fonte “La Sicilia” del 04-12-2011