MANIACE: CANE ATTACCA ALCUNI OVINI E SCOPPIA LITE CON FERITO

cc maniaceUna lite dai contorni misteriosi quella che si è verificata  nella serata di domenica scorsa a Maniace, in contrada Pezzo, e si è conclusa con un ferito. Un 53 enne di Bronte è stato  trasportato in ospedale, e altre tre persone, successivamente, hanno dovuto fare ricorso alle cure della Guardia medica di Maniace. L’episodio che si trova al vaglio dei carabinieri di Maniace,  scaturito da fatti accaduti in precedenza. Infatti, secondo una prima ricostruzione,  sembra che i cani del brontese, abbiano attaccato degli ovini di proprietà dei tre maniacesi. Poi dopo varie lamentele e discussioni,  domenica sera dalle parole si è passato alle mani, con i tre pastori e il proprietario dei cani che, improvvisamente, hanno cominciato a darsele di santa ragione. Sul posto è arrivata tempestivamente una pattuglia di carabinieri della stazione di Maniace, che dopo aver separato i contendenti, e raccolte varie testimonianze, hanno chiesto l’ausilio dell’ambulanza del 118 di Maniace, per accompagnare in ospedale il brontese, con traumi e contusioni sparsi su tutto il corpo. Poi, in tarda serata, i tre pastori si sono presentati in guardia medica, per ricorrere anche loro alle cure del medico, a seguito dello scontro avvenuto con il vicino. Uno di loro, sembra avesse un foro al braccio, forse provocato da un arma da fuoco di piccolo calibro. Il tutto, al momento, è al vaglio dei militari dell’Arma  che stanno cercando di ricostruire con esattezza quanto accaduto in contrada Pezzo. R.P. Fonte “La Sicilia” del 26-07-2016