MALETTO: IL PROGRAMMA DI S. ANTONIO; GIORNO 11 GLI STADIO

0

Siamo già nell’imminenza dei festeggiamenti in onore di S. Antonio, Patrono di Maletto, e nel paese si respira la classica aria di attesa per una festa che resta da sempre il momento più importante e sentito per l’intera comunità. Da quest’anno sarà la Confraternita di S. Antonio ad occuparsi della organizzazione di tutte le feste patronali, pertanto, così come ci riferisce il governatore della Confraternita Gaetano Luca, si sta procedendo a limare gli ultimi dettagli affinché tutto possa procedere nel migliore modo possibile e tutto si svolga con il chiaro intento di volere fare qualcosa che possa essere apprezzata e ricordata a lungo dai tanti devoti che attendono la festa con grande trepidazione. Si cercherà di non stravolgere più di tanto l’impostazione tradizionale che di solito viene data alla festa, anche se qualche novità è giusto attendersela, infatti ne cito una che riguarda l’incontro tra un prete ortodosso e la comunità di rumeni che vivono nel nostro paese che si è tenuto domenica 29 agosto e che ha visto una numerosa partecipazione, ciò si è svolto in preparazione alla celebrazione in rito ortodosso che si svolgerà nella Chiesa di S. Antonio mercoledì 08 settembre ad apertura dei festeggiamenti, sarà certamente un momento importante e particolare per il dialogo interreligioso voluto tanto anche dal Sommo Pontefice. Comunque, l’idea importante e principale è quella di fare rivivere quelle sensazioni di attesa, di senso di spiritualità e di aggregazione che devono essere l’ingrediente più importante della festa; è chiaro che non trascureremo il lato esteriore e folckloristico della festa, anzi, devo dire che stiamo attenzionando con molta cura anche questo aspetto, infatti, per esempio le luminarie, che proprio in questi giorni si stanno montando, suscitano giudizi più che positivi da parte della gente, così come è stata assai gradita la scelta del concerto degli STADIO che si terrà sabato 11 settembre e che vede, a distanza di molti anni, il ritorno di un grande evento nel nostro paese, ciò è stato possibile grazie all’intervento determinante del nostro concittadino On. Lino Leanza presso l’Assessorato  regionale al Turismo, adesso siamo sicuri che anche la Provincia Regionale di Catania e il Comune faranno sicuramente la propria parte per assicurare il proprio contributo alle feste, noi operiamo con molta caparbietà e anche con grande fiducia e stiamo riscontrando presso tutti una grande disponibilità e una gioia ed entusiasmo che ci fa ben sperare per il proseguimento dei preparativi. Detto ciò, ringrazio veramente tutti a cominciare dal parroco che ci è vicino e ci sostiene nelle nostre scelte, così come il ringraziamento va a tutti coloro che in qualche modo collaborano con grande disponibilità e devozione. Con questa grande voglia di fare andremo avanti e guidati dal nostro grande Santo Patrono siamo sicuri di riuscire a fare quanto prefissato, buona festa a tutti.

 

        CONFRATERNITA                                                          ARCIPRETURA DI MALETTO

 SANT’ANTONIO DI PADOVA                                               PARROCCHIA S.S. CUORI DI

MALETTO (CT)                                                                           GESU’ E MARIA

                                                              

 

Festeggiamenti in onore del Patrono Sant’Antonio di Padova

 

************************

Sant’Antonio nostro patrono, entra nelle nostre case e metti olio nella lampada della nostra debole fede.  Prega affinchè i genitori si accendano di entusiasmo e trasmettano ai figli l’unica eredità  che conta:  la fede in Gesù!   Sant’Antonio prega per noi! Amen

PROGRAMMA

Mercoledì 08 settembre 2010

Festa  della nascita della Beata Vergine  Maria

 

Ore 8,00     Apertura dei festeggiamenti con suono festoso delle campane di tutte le Chiese e sparo di  mortaretti.

Ore 18,30  S. Messa in onore di Maria Santissima  Bambina.

Ore 20,00  Incontro nella chiesa di Sant’Antonio con i fratelli Cristiani Ortodossi della Romania         residenti nella nostra comunità per “ la confessione e la comunione dei credenti”.

Slujba de aghiasma la ora 20 la biserica San Antonio
Spovedanie si impartasanie pentru credinciosi

 

Giovedì  09 settembre 2010

 

Ore 19,00   Inizio del Triduo con la celebrazione della S. Messa. Predicherà il

                   Rev.mo Sac.  Antonio Sapuppo, Professore di Bioetica presso lo studio teologico

                   S. Paolo di Catania. Seguirà la benedizione degli autoveicoli  lungo via Calì.

Ore 21,30  Via Umberto e Piazza IV Novembre: “Armonie musicali… sotto le stelle”

 

Venerdì 10 settembre 2010

Ore 8,00     Apertura della tradizionale fiera di prodotti agricoli e zootecnici.

Ore 19,00   S. Messa del Triduo.

Ore 21,30  Piazza IV Novembre: Spettacolo musicale.

 

Sabato 11 settembre 2010

 

Ore 8,00     Giro della statua di “Sant’Antuninu u vecchiu” accompagnato dal  corpo bandistico “V. Bellini” di Francavilla di Sicilia.

Ore 9,00     Raccolta delle offerte per le vie del paese.

Ore 19,00   S. Messa del Triduo con la partecipazione di tutte le coppie che compiono

                   il 50° anniversario di Matrimonio.

Ore 20,00   Processione della Reliquia di Sant’Antonio di Padova;

                   Parteciperà la Confraternita di Sant’Antonio, le Associate del S. Cuore di Gesù e i bambini con l’abito votivo del Santo. La processione percorrerà le seguenti strade: via Puglisi, via Mazzini, via Schilirò, via Umberto, via Palermo, via Spatafora, via Matteotti, via Regina Elena, via Abbadessa, e rientro in Chiesa Madre. La processione si concludera con la Benedizione dei Bambini e la distribuzione del pane benedetto.

Ore 22,00   P.zza IV Novembre: Gli “STADIO” in concerto.

Domenica 12 settembre 2010

Ore 8,30     S. Messa in Chiesa Madre celebrata dal nostro concittadino Sac. Giuseppe Putrino.

Ore 9,00     Sfilata per le vie del Paese della Banda Musicale “V. Bellini” di Francavilla di Sicilia, diretta dal maestro Salvatore Sapienza.

Ore 11,00   Solenne Celebrazione Eucaristica  presieduta dal Padre Predicatore ed animata dal coro parrocchiale.

Ore 17,00   Concerto Bandistico in Piazza IV Novembre e deposizione della corona di fiori  al monumento dei caduti.

Ore 19,00   S. Messa celebrata dall’ Arciprete Parroco Sac. Alfio Longhitano.

Ore 20,00   Solenne uscita di Sant’Antonio e processione per le tradizionali vie dei Santi. In Piazza IV Novembre presentazione dei bambini a Sant’Antonio.

Ore 21,30   Grandioso Spettacolo di fuochi pirotecnici a San Giuseppe.

Ore 22,30   Ingresso del Santo in Chiesa Madre e professione di fede.

 Si ringrazia il nostro concittadino Assessore reg.le On. Lino Leanza, l’Assessore reg.le On. Nino Strano, il Presidente della Provincia di Catania On. Giuseppe Castiglione, il Sindaco Pippo De Luca, la Giunta municipale, il Consiglio Comunale, le Forze dell’Ordine per la fattiva collaborazione e tutti i cittadini che, con le loro offerte, rendono possibile la buona riuscita dei festeggiamenti. I fuochi pirotecnici sono eseguiti dallaDitta Giannino Filippo di Mongiuffi Melia (Me). L’illuminazione artistica è eseguita dalla Ditta Furnari Claudio di Maletto. Le notizie aggiornate sulla Confraternita e le feste patronali sono disponibili su www.malettoweb.com e su www.bronte118.it/

  

      Il Sindaco                            LArciprete Parroco                Il Governatore della Confraternita

Giueppe De Luca                    Sac. Alfio Longhitano                                  Gaetano Luca